Terre d’Arezzo Music Festival 2015 – Venerdì 24 luglio 2015, ore 21.15 – San Giovanni Valdarno. Piazza Masaccio – Duo Pianistico Caterina e Ilio Barontini

Ingresso libero

 “Beatlemania” Suite da Concerto

(Parafrasi da concerto per 2 pianoforti su musiche dei Beatles)

– Michelle

– Across the Universe

– Lucy in the sky with Diamonds

– The long and winding road

– Strawberry fields

– Revolution

– Something

– Let it be

– A hard day’s night

 

 24 luglio - Ilio e Caterina - 2 pianoforti

 

Concerto a San Giovanni Valdarno del ‘Terre d’Arezzo Music Festival’, alla sua 10° Edizione.

Venerdì 24 luglio, alle ore 21.15, presso la Piazza Masaccio di San Giovanni Valdarno, serata dedicata alla musica dei “4 ragazzi di Liverpool”, i Beatles, ormai entrati nel pantheon dei classici della musica, anche attraverso trascrizioni e arrangiamenti per organici normalmente riservati al repertorio classico o jazz. Lo spettacolo, dal titolo “Beatlemania”, Suite per 2 pianoforti, vedrà protagonista il Duo pianistico formato da Caterina e Ilio Barontini e proporrà una carrellata di canzoni fra le più amate dei Beatles: Michelle, Yesterday, Let it be, etc, nella originale versione per due pianoforti, firmata dal M° Ilio Barontini, all’insegna del virtuosimo di stampo lisztiano e di carattere improvvisativo e jazz.

 

Ilio Barontini è una delle espressioni più originali del panorama musicale italiano. Fin dal 1972 ha intrapreso l’attività concertistica, come solista e in duo con prestigiosi strumentisti, e quella didattica presso l’Istituto Musicale “P.Mascagni”. Precedentemente aveva già maturato esperienze artistiche, come quella di Maestro sostituto presso il Teatro Comunale di Firenze con la direzione artistica di Riccardo Muti.

In quarant’anni di attività ha tenuto numerosi concerti come pianista e clavicembalista in varie formazioni cameristiche in Italia e all’estero (Spagna, Portogallo, Svizzera, Austria, Germania, Marocco, Egitto, Tunisia, Algeria, Canada ecc.) e recentemente con le figlie Ilaria, flautista e in duo pianistico con Caterina. Ha registrato per emittenti radio-televisive nazionali ed estere ed ha inciso per la Fonè, Florence International, Il Bagatto-Musica di Carrara.

Dal punto di vista dell’attività didattica, parallelamente alla docenza presso l’Istituto Mascagni, è sempre stato sensibile ad operare nel territorio promuovendo iniziative volte alla formazione dei giovani musicisti e alla divulgazione musicale.

Fra i suoi allievi molti si sono affermati ed inseriti nel panorama concertistico internazionale (Marco Evangelisti, Gabriele Baldocci, Augustin Hadelich, Andrea Pellegrini ecc.) altri in ambito locale o nell’attività didattico-pedagogica.

E’ stato definito un pianista controcorrente per la scelta di programmi inconsueti, spesso monografici, tesi a investigare aspetti meno noti della letteratura pianistica o a mettere in risalto le caratteristiche di autori che hanno giocato un ruolo importante nella storia e nell’evoluzione del linguaggio musicale.

Caterina Barontini, nata nel 1994, fin da bambina svolge attività concertistica in duo pianistico con il padre e in varie formazioni cameristiche. Ha conseguito col massimo dei voti e la lode sia il diploma di maturità in scienze della formazione presso il liceo “Niccolini-Palli” di Livorno che il diploma accademico di I e di II livello in Pianoforte sotto la guida di Ilio Barontini e Daniel Rivera presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” di Livorno.

Nel 2007 ha inciso il CD 15 Ballatae, che il compositore Claudio Vaira le ha dedicato. Nel 2011 ha preso parte al concerto d’inaugurazione dell’anno accademico dell’Istituto “P.Mascagni” in qualità di pianista nell’Opera da tre soldi di Kurt Weill; in duo con Ilaria Guarnaccia ha partecipato al concerto in memoria di Antonio Bacchelli presso il teatro “La Goldonetta” di Livorno.

Nel 2013 le è stata assegnata la Borsa di studio “Ugo Ferrario”, destinata agli studenti dei corsi superiori di pianoforte dell’Istituto “P.Mascagni”. In seguito ha ottenuto il Primo Premio al 15° Concorso Nazionale “Riviera Etrusca” a quattro mani con Ilaria Guarnaccia, e da solista il Primo Premio Assoluto al 21° Concorso Nazionale Pianistico “Giulio Rospigliosi”.

Il 5 maggio ha chiuso, in duo pianistico con il padre, la stagione concertistica del Teatro Goldoni di Livorno con il concerto “Beatlemania: from Liverpool to Livorno”, ripetuto il 23 settembre nell’ambito della programmazione “Boccherini Open Gold” del Conservatorio di Lucca.

Lo scorso agosto, nell’ambito della XXXII edizione dei corsi di interpretazione musicale organizzati dall’Associazione “Umbria Classica” col patrocinio del Comune di Norcia, ha partecipato con Ilaria Guarnaccia al corso di Organizzazione, Diritto e Legislazione dello spettacolo tenuto dal Prof. Avv. Fabio Dell’Aversana ed ai concerti degli allievi presso l’Auditorium San Francesco.

Ad ottobre ha partecipato alla XXXI edizione del Premio Venezia 2014, rivolta ai giovani pianisti italiani o residenti in Italia che nell’anno passato hanno conseguito il diploma con votazione eccellente, ed ha tenuto un concerto nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice insieme ad altri undici pianisti selezionati.

TDA MANIFESTO 24 LUGLIO

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2015/07/24-luglio-Ilio-e-Caterina-2-pianoforti.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2015/07/24-luglio-Ilio-e-Caterina-2-pianoforti-150x150.jpgcomunesgvMusicaTerre d’Arezzo Music FestivalTerre d’Arezzo Music Festival 2015 - Venerdì 24 luglio 2015, ore 21.15 - San Giovanni Valdarno. Piazza Masaccio - Duo Pianistico Caterina e Ilio Barontini Ingresso libero  “Beatlemania” Suite da Concerto (Parafrasi da concerto per 2 pianoforti su musiche dei Beatles) - Michelle - Across the Universe - Lucy in the sky with Diamonds - The...sito ufficiale