Per l’inizio del nuovo anno scolastico, l’Amministrazione Comunale ha completato due nuove opere per la sicurezza e la qualità della vita degli studenti.
Durante la pausa scolastica dell’estate è stata portata a termine la ristrutturazione del tetto della scuola primaria e materna del ‘Doccio’. Per l’opera, effettuata per risolvere problemi di tenuta rispetto alle piogge invernali,  sono stati utilizzati materiali innovativi che hanno permesso di contenere i costi al minimo pur mantenendo i più alti standard di qualità, isolamento termico e sicurezza.

Il secondo intervento ha riguardato l’ingresso principale della scuola media ‘Masaccio’ in viale Gramsci con l’installazione di un nuovo impianto semaforico a chiamata di ultimissima generazione.

«In risposta alla petizione nella quale oltre 2200 cittadini avevano richiesto maggior protezione nell’attraversamento stradale degli studenti, si è inteso perseguire una soluzione che adottasse il massimo livello di sicurezza possibile.
L’investimento effettuato è incomparabilmente più completo e sicuro rispetto ad altri scenari analizzati, come sovrattravversamenti rialzati o semplice evidenziazione delle strisce pedonali, e ci rende confidenti di aver saputo dare un chiaro segnale di attenzione e una risposta soddisfacente al bisogno espresso dai ragazzi e dai genitori». Ha dichiarato l’Assessore alle manutenzioni, David Corsi, che conclude poi affermando:
«Con il prossimo inverno, con la potatura degli 81 alberi di viale Gramsci, si completerà il primo stralcio di messa in sicurezza del Viale Gramsci, il cui completo rifacimento è demandato alle decisioni che verranno assunte con il nuovo Piano del Traffico».

Nell’occasione, l’Amministrazione ringrazia tutti i genitori, gli studenti, i professori e le associazioni, che hanno reso disponibile la propria opera e il proprio tempo libero per collaborare attivamente nella manutenzione del patrimonio comunale e delle scuole.
L’Amministrazione crede fermamente che questi gesti siano da esempio per chi non ha rispetto per la città, per chi imbrattando e deturpando la proprietà pubblica pensa di poter disporre di cose che non gli appartengono perché sono di tutta la comunità Sangiovannese.

L’amministrazione mettendo a disposizione gran parte dei materiali utilizzati per le iniziative, ribadisce la propria disponibilità ad assecondare tutte le attività volontarie utili a mantenere pulita e in ordine la città, affiancandosi alle decine d’interventi che settimanalmente vengono effettuati dalla squadra lavori del Comune e ai tanti progetti che sono andati a compimento da inizio legislatura.

Si augura infine che questi gesti siano di auspicio per far nascere anche a San Giovanni un’associazione che prenda a cuore questo tema e organizzi tutti coloro che vogliono offrire parte del proprio tempo libero per contribuire al decoro cittadino.

viale_gramsci_semaforoSAMSUNG DIGITAL CAMERA

tetto_doccio_4

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2015/10/viale_gramsci_semaforo.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2015/10/viale_gramsci_semaforo-150x150.jpgcomunesgvNovitàI.C.Masaccio,manutenzione,scuola,Scuola Doccio,viabilità,viale GramsciPer l'inizio del nuovo anno scolastico, l'Amministrazione Comunale ha completato due nuove opere per la sicurezza e la qualità della vita degli studenti. Durante la pausa scolastica dell'estate è stata portata a termine la ristrutturazione del tetto della scuola primaria e materna del 'Doccio'. Per l'opera, effettuata per risolvere problemi...sito ufficiale