Covid-2019, il nuovo Dpcm istituisce tre fasce di rischio: gialla, arancione e rossa

E’ stato firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri il nuovo Dpcm che istituisce un regime di chiusure differenziate a seconda della fascia di rischio contagio alla quale appartiene una regione.

L’Italia, secondo i diversi livelli di rischio, è così divisa in tre fasce: gialla, arancione e rossa.

 Il Dpcm entrerà in vigore dal 5 novembre e scadrà il 3 dicembre.

Ventuno i parametri che serviranno a stabilire l’inclusione in una fascia, tra questi: il numero dei casi sintomatici, i ricoveri, i casi nelle Rsa, la percentuale di tamponi positivi, il tempo medio tra sintomi e diagnosi, il numero di nuovi focolai, l’occupazione dei posti letto sulla base dell’effettiva disponibilità.

Previste alcune linee generali che si vanno ad aggiungere a quelle già in vigore dal 24 ottobre:

Coprifuoco scatterà in tutta Italia a partire dalle 22 per tutelare la ristorazione da asporto.

Chiusura dei musei e mostre.

Le scuole restano aperte in presenza fino alla terza media.

Le superiori tutte in didattica a distanza.

Il trasporto locale potrà circolare ma con la capienza ridotta del 50%. Tornano anche le autocertificazioni: si potrà entrare e uscire dalle regioni in zona rossa solo per motivi di salute, di lavoro e necessità.

Chiusura nelle giornate festive e prefestive di medie e grandi strutture di vendita, ad eccezione delle farmacie, dei punti vendita di generi.

Bar e ristoranti dovranno chiudere alle 18, ma avranno la possibilità di restare aperti per il pranzo della domenica.

Sospeso lo svolgimento dei concorsi, tranne quelli che si svolgono per via telematica e su base curriculare.

Chiusura  dei “corner scommesse e giochi” nei bar e nelle tabaccherie. Restano aperti  parrucchieri e centri estetici.

Zona gialla

Per le zone gialle valgono i limiti previsti dalle misure nazionali.

Zona arancione

Nelle Regioni che rientrano nella fascia arancione sarà vietato ogni spostamento, in entrata e in uscita, salvo che per comprovate esigenze di lavoro, salute e urgenza.

Sarà inoltre vietato ogni spostamento in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute o per situazioni di necessità.

Nella zone arancioni vengono sospese le attività di bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, ad esclusione delle mense e del catering, con l’autorizzazione per tutti alle attività di ristorazione con consegna a domicilio.

Zona rossa

Nelle “zone rosse”, quelle a più alto rischio, il Dpcm prevede per almeno 15 giorni lo stop a ogni spostamento in entrata e in uscita dalla Regione.

E’ vietato uscire anche dal comune dove si risiede (sempre salvo necessità e urgenza).

Vengono chiusi i negozi al dettaglio, tranne alimentari, farmacie, edicole; chiusi i mercati di generi non alimentari.

Viene interdetta l’attività di bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie: resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio, nonché, fino alle ore 22, la ristorazione con asporto.

Sono vietate inoltre le attività sportive, anche svolte nei centri sportivi all’aperto. Sarà invece consentito svolgere individualmente attività motoria (sport e passeggiate), ma sempre e solo in prossimità della propria abitazione, individualmente e nel rispetto rigoroso dei gesti-barriera.

Permessa l’attività scolastica in presenza per scuola dell’infanzia, elementare e prima media.

Leggi il Dpcm.

Le schede di Ali Autonomie Locali Italiane  https://aliautonomie.it/wp-content/uploads/2020/11/SCHEDE-ALI_DPCM_4-NOV.pdf

 

 

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2020/10/unnamed-2-1.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2020/10/unnamed-2-1-150x150.jpgUfficio StampaNovitàdpcm covidE’ stato firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri il nuovo Dpcm che istituisce un regime di chiusure differenziate a seconda della fascia di rischio contagio alla quale appartiene una regione. L'Italia, secondo i diversi livelli di rischio, è così divisa in tre fasce: gialla, arancione e rossa.  Il Dpcm entrerà...sito ufficiale

Articoli simili

Covid-19, cosa contiene il nuovo Dpcm: confermato l’obbligo delle mascherine e stop a gite scolastiche e calcetto

Covid-19, cosa contiene il nuovo Dpcm: confermato l’obbligo delle mascherine e stop a gite scolastiche e calcetto

Translate »