Nella giornata di ieri il Sindaco Viligiardi ha incontrato il liquidatore della società Etruria Investimenti per fare il punto della situazione dopo che la prima asta per la vendita del cantiere di “Borgo Arnolfo” è andata deserta.
Il liquidatore ha ribadito la volontà di procedere velocemente ad una nuova asta dopo il confronto con il giudice delegato al quale proporrà un ribasso introno al 10% sulla base d’asta di 6.800.000 euro.
Considerati i tempi tecnici, la prossima asta dovrebbe essere bandita a ottobre 2015.
«Sono soddisfatto della volontà da parte del liquidatore di bandire velocemente una nuova asta per il cantiere. Purtroppo i tempi per le procedure di ribasso d’asta sono molto lunghi mentre in periodi di crisi come l’attuale avremmo bisogno di maggiore celerità, questo per evitare anche un deperimento e quindi un deprezzamento della struttura che dovrebbe essere venduta». Ha dichiarato il primo cittadino di San Giovanni Valdarno.

San Giovanni Valdarno, 15 luglio 2015

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2014/09/stemmasgv.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2014/09/stemmasgv-150x150.jpgcomunesgvNovitàBorgo ArnolfoNella giornata di ieri il Sindaco Viligiardi ha incontrato il liquidatore della società Etruria Investimenti per fare il punto della situazione dopo che la prima asta per la vendita del cantiere di 'Borgo Arnolfo' è andata deserta. Il liquidatore ha ribadito la volontà di procedere velocemente ad una nuova asta...sito ufficiale