L’Amministrazione Comunale, lo scorso mese di luglio, ha commissionato un controllo sulle piante di tiglio di grandi dimensioni e di età considerevole situate in viale Diaz e piazza Matteotti.
L’analisi delle alberature, per valutarne la stabilità meccanica e quindi il rischio di cedimento, è stata condotta da un dottore forestale agronomo che si è avvalso del metodo di visual tree assessment (VTA), una valutazione visiva che risponde ai protocolli della sezione italiana dell’International Society of Arboricolture.
In tutto sono stati effettuati controlli su 81 piante e solo per 28 è stato previsto l’abbattimento, mentre in altri casi sono previsti interventi parziali di messa in sicurezza o di potatura.
Le piante abbattute saranno sostituite con altri esemplari della stessa specie arborea perché il tiglio, che risulta particolarmente adatto ai viali alberati, dispone di una buona resistenza all’inquinamento urbano, agli agenti patogeni e al vento; inoltre, si adatta a qualsiasi tipo di suolo e fornisce un’elevata densità di ombreggiatura.
Il deperimento degli attuali alberi è imputabile alle tecniche di potatura adottate in passato, mentre le nuove tecniche consentono una maggiore longevità di questi alberi.
I lavori, affidati con determinazione dirigenziale (n. 1171 del 29.12.2014) lo scorso mese di dicembre, avranno inizio nelle prossime settimane in viale Diaz per poi passare a Piazza Matteotti.
San Giovanni Valdarno, 14 gennaio 2015

 

comunesgvNovitàalberi,Piazza Matteotti,viale DiazL'Amministrazione Comunale, lo scorso mese di luglio, ha commissionato un controllo sulle piante di tiglio di grandi dimensioni e di età considerevole situate in viale Diaz e piazza Matteotti. L'analisi delle alberature, per valutarne la stabilità meccanica e quindi il rischio di cedimento, è stata condotta da un dottore forestale...sito ufficiale