E’ iniziato il progetto “UN RITMO SOLIDALE”, approvato e riconosciuto dal Comune di San Giovanni Valdarno.
Il progetto, rivolto agli studenti delle scuole medi superiori ha come duplice obiettivo, attraverso lo strumento della musica, della sensibilizzazione sul disagio giovanile e sul bullismo e dell’educazione alla solidarietà.
Il progetto proposto dal centro missionario Bakonghe ONLUS e dalla consulta giovanile della Diocesi di Fiesole è partito con l’incontro del gruppo musicale Groova Groova con gli studenti sangiovannesi: ragazzi di IPSIA e Ragioneria, poi quelli dell’Istituto Giovanni da San Giovanni e infine i ragazzi dell’ITIS. Dopo le fasi iniziali di presentazione, il primo incontro del progetto si terrà GIOVEDI 12 marzo. Tutti gli incontri avranno cadenza quindicinale e si terranno all’oratorio Don Bosco.
INFO: Centro Missionario Bakonghe o.n.l.u.s.
e-mail: info@bakonghe.it
comunesgvNovitàdisagio giovanile,Groova Groova,musica,scuola,solidarietàE' iniziato il progetto 'UN RITMO SOLIDALE', approvato e riconosciuto dal Comune di San Giovanni Valdarno. Il progetto, rivolto agli studenti delle scuole medi superiori ha come duplice obiettivo, attraverso lo strumento della musica, della sensibilizzazione sul disagio giovanile e sul bullismo e dell'educazione alla solidarietà. Il progetto proposto dal centro...sito ufficiale