TARI, il 4 dicembre scade l’ultima rata 2020

Il 4 dicembre scade la terza e ultima rata della Tari  – Tassa sui rifiuti – 2020.

L’importo dovuto che il Comune ha provveduto a inviare a ciascun utente è calcolato sulla base delle dichiarazioni presentate dal contribuente, sottoposte a verifica dal Servizio Entrate.

Si ricorda che il comune di San Giovanni V.no ha confermato per l’anno 2020 le stesse tariffe dell’anno 2019.

 AGEVOLAZIONI:

  • per le utenze domestiche (abitazioni), al fine di non vedere annullato il beneficio, si ricorda ai Contribuenti interessati l’obbligo di presentare ANNUALMENTE apposita certificazione del reddito ISEE ove previsto, utilizzando la modulistica messa a disposizione dal comune, entro i termini previsti dal Regolamento Comunale che disciplina la TARI: 31 Dicembre 2020, per il corrente anno.
  • Per le utenze non domestiche (aziende) si conferma ai richiedenti che le riduzioni collegate agli eventi della pandemia COVID-19 sono state conguagliate nella presente rata di saldo. Si ricorda agli interessati di presentare documentazione per smaltimento rifiuti speciali, entro il 31 Gennaio 2021.

Il versamento dovrà essere effettuato esclusivamente mediante l’allegato modello di pagamento F24, pagabile presso tutti gli sportelli postali e bancari senza spese aggiuntive, oppure tramite il proprio home banking, previo inserimento del numero identificativo operazione.

Qualora l’utenza riscontri necessità di correzioni o modifiche dell’importo dovuto potrà:

  • inviare una mail all’indirizzo: tributi@comunesgv.it, oppure contattare i seguenti numeri telefonici 055/9126228 – 208 – 300.

Per ottenere ulteriori informazioni in merito alla Tari il Punto Amico sarà disponibile previo appuntamento telefonico:  055/9126320, 9126214, 9126257, 9126332, 9126321.

 

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2016/02/tari.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2016/02/tari-150x150.jpgUfficio StampaAvvisitariIl 4 dicembre scade la terza e ultima rata della Tari  - Tassa sui rifiuti - 2020. L’importo dovuto che il Comune ha provveduto a inviare a ciascun utente è calcolato sulla base delle dichiarazioni presentate dal contribuente, sottoposte a verifica dal Servizio Entrate. Si ricorda che il comune di...sito ufficiale

Articoli simili

Dal Comune di San Giovanni Valdarno, 161mila euro per la riduzione della tassa sui rifiuti alle utenze non domestiche

Dal Comune di San Giovanni Valdarno, 161mila euro per la riduzione della tassa sui rifiuti alle utenze non domestiche

Tari: 30 settembre scadenza seconda rata 2020

Tari: 30 settembre scadenza seconda rata 2020

stemma comune san giovanni valdarno

Tari: scadenza seconda rata 2020

Translate »