Save the date: “Mehr Licht!”- (più luce!) a cura di Rita Selvaggio

Le ultime testuali parole pronunciate da Johann Wolfgang von Goethe prima di spirare danno il titolo alla prossima mostra di Casa Masaccio | Centro per l’Arte Contemporanea che si inaugura il 30 ottobre 2021.

Chiasso S. Croce, San Giovanni Valdarno
Ph. Chiara Calcagno

Il concetto di luce è stato un elemento fondante della storia dell’arte, oltre che un mezzo imprescindibile per la visione e per la trasmissione dei colori nello spazio e, a partire dagli anni Sessanta del secolo scorso, è diventato parte integrante del linguaggio espressivo dell’arte.

La mostra riunisce un gruppo di artisti di varie nazionalità e generazioni  Alberto Garutti (Galbiate, 1948), Alfredo Jaar (Santiago del Cile, 1956), Daniele Milvio (Roma, 1988), Ann Veronica Janssens (Folkestone, 1956), Joseph Kosuth (Toledo, 1945), Kaspar Müller (Schaffhausen, 1983), Michel Verjux (Chalon-sur-Saône, 1956)   i cui lavori  presentati in Casa Masaccio si focalizzano su fenomeni percettivi e sull’idea che la luce stessa possa essere sia soggetto che materia dell’arte.
Il viaggio della luce ha sorgenti molto remote, ha attraversato il mito e la metafisica, la teologia e l’arte, giungendo secolarizzata nel nostro quotidiano, intrappolata nel nostro controllo e nella nostra operatività. Diventando materia dei nostri oggetti e oggetto del nostro lavoro, essa chiede una diversa percezione del mondo, un diverso portamento del corpo, un confine molto più liquido tra interno ed esterno.

-“Mehr Licht!”-  è dedicata alla memoria di Daniele Del Giudice (Roma, 11 luglio 1949 – Venezia, 2 settembre 2021), i cui saggi contenuti nel volume “In Questa Luce” (Einaudi, Torino 2013) hanno accompagnato il procedere di questa mostra.

– ‘Di luce le nostre cose, di luce le nostre armi, di luce le nostre comunicazioni, i monitor e i computer – memoria che diventa luce – […]’ –

 

Con il sostegno di: Pro Helvetia, Fondazione Svizzera per la Cultura.
-“Mehr Licht!”- è stata possibile grazie alla collaborazione con: A Arte Studio Invernizzi (Milano), Galleria Alfonso Artiaco (Napoli), Galleria Lia Rumma (Napoli / Milano), Studio Alberto Garutti (Milano).

Un grazie speciale a tutti gli artisti coinvolti nel progetto, ai prestatori e a: Epicarmo Invernizzi (A Arte Studio Invernizzi, Milano),  Alfonso Artiaco, Ilaria Artiaco e Luigi Giovinazzo (Galleria Alfonso Artiaco, Napoli), Lia Rumma, Paola Potena, Edith Ballabio, Sara Ceroni, Camillo Triulzi, Francesca Vitullo (Galleria Lia Rumma, Napoli / Milano), Giacomo Nigro, (Studio Alberto Garutti, Milano).

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2021/10/6d987eb7-c5d0-1e62-81ec-c358f525d0f8-1024x1024.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2021/10/6d987eb7-c5d0-1e62-81ec-c358f525d0f8-150x150.jpgUfficio StampaEventiNovitàCasa Masaccio,mostra,più luceLe ultime testuali parole pronunciate da Johann Wolfgang von Goethe prima di spirare danno il titolo alla prossima mostra di Casa Masaccio | Centro per l’Arte Contemporanea che si inaugura il 30 ottobre 2021. Chiasso S. Croce, San Giovanni Valdarno Ph. Chiara Calcagno Il concetto di luce è stato un elemento fondante della storia dell’arte, oltre che un mezzo imprescindibile per la...sito ufficiale

Articoli simili

ONGOING ONLINE

ONGOING ONLINE

-“Mehr Licht!”- (più luce!) a Casa Masaccio

-“Mehr Licht!”- (più luce!) a Casa Masaccio

Prorogata la mostra “Il giardino di notte” di Giulio Saverio Rossi

Prorogata la mostra “Il giardino di notte” di Giulio Saverio Rossi

Translate »