“Immagini d’autunno, escursioni alla scoperta della nostra montagna”

Iniziano i percorsi autunnali organizzati dalla Pro Loco di San Giovanni Valdarno con il patrocinio del Comune. Primo appuntamento sabato 30 ottobre: otto chilometri sulle colline del Pratomagno per ammirare e immortalare i colori dell’autunno al tramonto

Dopo il successo di “A Spasso per San Giovanni”, nato dalla collaborazione tra la Pro Loco, Sentieri di Ieri ed il Fotoclub il Palazzaccio, iniziano i percorsi autunnali di “Immagini d’autunno – escursioni alla scoperta della nostra montagna”, organizzati con il patrocinio del Comune di San Giovanni Valdarno. “Sarà l’occasione – commenta il presidente della Pro Loco Massimo Pellegrini – di ammirare vari aspetti della natura in questa stagione e gustare prodotti tipici realizzati come una volta. Inoltre, chiediamo ai partecipanti di fotografare aspetti particolari che attirano la loro attenzione ed il materiale che ci perverrà sarà usato per delle mostre fotografiche e per scoprire come cambia il paesaggio al trascorrere delle stagioni”.

Le escursioni proposte nel periodo autunnale inizieranno sabato 30 ottobre con “I colori dell’autunno”. Otto chilometri sulle colline del Pratomagno (zona Millepini) per ammirare e immortalare i colori dell’autunno al tramonto. E, all’arrivo , merenda all’agriturismo I Millepini.
La camminata inizia dalla struttura e sale per sentieri di bosco verso Odina per proseguire verso Caspri. “Siamo in Pratomagno sotto il Monte Cocollo – spiega Pellegrini – dove un tempo sorgeva un castello che dominava il Valdarno. Da questi luoghi è possibile godere di un ampio panorama sul Valdarno ed ammirare il foliage ed i colori del bosco in autunno”. Al rientro presso l’agriturismo I Millepini, per tutti i partecipanti, sarà preparata una merenda con un tagliere di affettati e formaggi, acqua e vino.

La quota di partecipazione, di 20 euro, include: assicurazione per i partecipanti, organizzazione e coordinamento delle attività, guida ambientale escursionistica abilitata (ai sensi della L. R. n. 86/2016 e successive modifiche), merenda all’agriturismo I Millepini.

Domenica 7 novembre sarà la volta del “Percorso della castagna – dalla raccolta alla tavola”. Sei chilometri tra Gorgiti e Rocca Ricciarda, alla scoperta della castagna e dei suoi derivati e pranzo con prodotti tipici della montagna all’osteria La Rocca.
“L’escursione, alla scoperta della civiltà del castagno, permette di immergersi in un mondo oramai scomparso che ha scandito il ritmo di vita di generazioni di famiglie che hanno vissuto questa parte di montagna. Sarà possibile riscoprire e toccare con mano, con l’aiuto di chi vive ancora in questi luoghi, il valore che aveva la pianta del castagno, rivivendo alcune pratiche e lavorazioni fino a gustarne quello che era il pane quotidiano”.
L’escursione prevede la visita del seccatoio funzionante, il trekking lungo il torrente Ciuffenna fino ad un’area pic nic dove verrà fatto vedere ai partecipanti come veniva fatta la raccolta delle castagne. Pranzo a Rocca Ricciarda con schiacciata salumi e formaggi, frittelle e polenta di castagne e visita della rocca del mulino.

La quota di partecipazione, di 25 euro, include: assicurazione per i partecipanti, organizzazione e coordinamento delle attività, Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L. R. n. 86/2016 e successive modifiche, Pranzo presso l’“Osteria La Rocca”.

Gli itinerari non sono adatti ai bambini sotto i 10 anni di età. I cani sono ben accetti, ma devono essere tenuti al guinzaglio.

l’attrezzatura richiesta per le escursioni prevede scarpe da trekking, borraccia con acqua (almeno 1 litro), abbigliamento comodo a strati adeguato alla stagione, zaino e coprizaino, impermeabile, snack o frutta secca, torcia (meglio frontale), dispositivi di protezione individuale per emergenza Covid (mascherina e gel disinfettante). Si suggerisce anche un cambio completo da tenere in auto.

Gli eventi sono a numero chiuso con prenotazione obbligatoria entro le ore 18 del giovedì precedente l’escursione presso la sede della Pro Loco in Piazza Cavour, 3, al numero 055 9126268, via WhatsApp al numero 334 3263132 o online su www.sentieridiieri.it.

In caso di allerta meteo l’escursione non si terrà; la guida ambientale, che si attiene anche alle linee guida dettate dalla Regione Toscana in materia di emergenza sanitaria, si riserva la facoltà di modificare l’itinerario in funzione delle condizioni meteo.

I percorsi continueranno anche nei prossimi mesi per permette di ammirare San Giovanni Valdarno ed i dintorni sotto una luce sempre diversa.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2021/10/immagini-autunno-1-717x1024.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2021/10/immagini-autunno-1-150x150.jpgUfficio StampaEventiNovitàcamminate,immagini d'autunno,percorsi,pro locoIniziano i percorsi autunnali organizzati dalla Pro Loco di San Giovanni Valdarno con il patrocinio del Comune. Primo appuntamento sabato 30 ottobre: otto chilometri sulle colline del Pratomagno per ammirare e immortalare i colori dell’autunno al tramonto Dopo il successo di “A Spasso per San Giovanni”, nato dalla collaborazione tra...sito ufficiale

Articoli simili

PREMIAZIONE Concorso Letterario “O’PPORT’UNITA”

PREMIAZIONE Concorso Letterario “O’PPORT’UNITA”

Chiamata per artisti e associazioni: “Aspettiamo le vostre proposte per arricchire l’intrattenimento estivo”

Chiamata per artisti e associazioni: “Aspettiamo le vostre proposte per arricchire l’intrattenimento estivo”

Gerani strappati e urine dei cani sui vasi rossi, l’amarezza della Pro Loco di San Giovanni Valdarno e dell’Amministrazione comunale

Gerani strappati e urine dei cani sui vasi rossi, l’amarezza della Pro Loco di San Giovanni Valdarno e dell’Amministrazione comunale

Translate »