Periodo a rischio incendi – Proroga al 15 settembre

È prorogato fino al giorno 15 settembre 2022 compreso il periodo a rischio incendi con conseguente divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali. È vietata la custodia di cani a catena o con altro strumento di contenzione permanente.

Il periodo a rischio incendi boschivi è prorogato con Decreto dirigenziale n. 16797/2022 fino al giorno 15 settembre 2022 su tutto il territorio regionale, con conseguente divieto di abbruciamento dei residui vegetali.

Si ricorda che, in relazione alla istituzione del periodo a rischio incendi boschivi, è stata emanata dal Presidente della Regione una ordinanza che vieta, in Toscana, la custodia di cani a catena o con altro strumento di contenzione permanente.

L’ordinanza n. 7 del 3 agosto 2022 è entrata in vigore il giorno successivo alla data di pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana, avvenuta sulla parte I n. 40 del 4.8.2022.

ATTO_2022AD018868

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/08/incendio-boschivo-1-1024x685.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/08/incendio-boschivo-1-150x150.jpgUfficio StampaMemo - Scadenzeincendi boschiviÈ prorogato fino al giorno 15 settembre 2022 compreso il periodo a rischio incendi con conseguente divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali. È vietata la custodia di cani a catena o con altro strumento di contenzione permanente. Il periodo a rischio incendi boschivi è prorogato con Decreto dirigenziale n. 16797/2022 fino al giorno...sito ufficiale

Articoli simili

Istituzione periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi dal 12 marzo al 3 aprile

Istituzione periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi dal 12 marzo al 3 aprile