Palazzo d’Arnolfo si veste di blu per la Giornata mondiale del diabete

Domenica 14 novembre, in occasione della Giornata mondiale del diabete, il monumento simbolo della città sarà illuminato di blu per sensibilizzare le persone sull’importanza della prevenzione della malattia. E domenica 28 novembre, sotto il loggiato di Palazzo d’Arnolfo, sarà allestito un presidio per lo screening gratuito della malattia e la misurazione della pressione arteriosa.

L’illuminazione di colore blu di uno dei simboli della città di San Giovanni Valdarno è il modo con cui il Comune, insieme all’Associazione diabetici Valdarno, il Lions Club Valdarno Host e il Lions club Valdarno Masaccio, aderisce alla Giornata del diabete, che si celebra in tutto il mondo il 14 novembre in occasione del compleanno di Sir Frederick Banting, scopritore, insieme a Charles Best, dell’insulina.

Domenica sera Palazzo d’Arnolfo si vestirà di blu, il colore della malattia, per richiamare l’attenzione di tutti sull’importanza della conoscenza, cura e prevenzione del diabete, e per ricordare che la prevenzione è possibile attraverso corretti stili di vita, oltre ai controlli di glicemia e pressione arteriosa.

Il tema della giornata mondiale del diabete di quest’anno è “L’accesso alle cure per il diabete: se non ora quando?”. L’Italia, sotto questo punto di vista vanta una condizione “media” di tutto rispetto anche nei confronti degli altri partner europei, ma accanto a situazioni di eccellenza, sussistono ancora molti casi in cui l’accesso a nuovi device, e ad ultimi farmaci non è garantito.

“Le persone con diabete nel nostro Paese sono più di 3 milioni e mezzo, con una crescita del 60% dal 2000 al 2019 – dichiara il sindaco di San Giovanni Valentina Vadi – senza contare che molti ne sono affetti senza saperlo. Il diabete rientra fra quelle patologie croniche che se non prevenute e trattate possono essere fortemente debilitanti e invalidanti. Proprio per questo motivo non dobbiamo mai abbassare la guardia su questa malattia, anzi è importante sensibilizzare le persone su quali siano gli strumenti di prevenzione come una corretta alimentazione e una regolare attività fisica. Ringrazio l’Associazione diabetici Valdarno, che ha sede a San Giovanni Valdarno, per l’importante opere di sensibilizzazione che, quotidianamente, svolge su questa malattia”.

E la mattina di domenica 28 novembre, dalle 9 alle 12,30 sotto il loggiato di Palazzo d’Arnolfo, il Lions club Valdarno Masaccio, con il supporto della Misericordia di San Giovanni Valdarno, della Misericordia sezione di Cavriglia e del Comune di San Giovanni Valdarno allestirà un presidio per lo screening gratuito: la valutazione della glicemia, la predisposizione al diabete e la misurazione della pressione arteriosa. I cittadini interessati potranno recarsi sul posto, effettuare il controllo e ricevere utili informazioni sulla malattia.

 

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2021/11/Palazzo-dArnolfo-blu-1024x768.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2021/11/Palazzo-dArnolfo-blu-150x150.jpgUfficio StampaEventiNovitàblu,diabete,lions,Palazzo d'ArnolfoDomenica 14 novembre, in occasione della Giornata mondiale del diabete, il monumento simbolo della città sarà illuminato di blu per sensibilizzare le persone sull’importanza della prevenzione della malattia. E domenica 28 novembre, sotto il loggiato di Palazzo d’Arnolfo, sarà allestito un presidio per lo screening gratuito della malattia e...sito ufficiale

Articoli simili

Prevenzione dei tumori al seno, Palazzo d’Arnolfo diventa rosa

Prevenzione dei tumori al seno, Palazzo d’Arnolfo diventa rosa

Palazzo d’Arnolfo si colora di speranza

Palazzo d’Arnolfo si colora di speranza

Da Palazzo d’Arnolfo la masterclass di Samuele Amidei per il Fresno City College

Da Palazzo d’Arnolfo la masterclass di Samuele Amidei per il Fresno City College

Translate »