Il Comune di San Giovanni Valdarno ha scelto di aiutare l’associazionismo sportivo e le scuole acquistando due defibrillatori che verranno installati negli Istituiti Comprensivi Masaccio e Marconi.
L’amministrazione ha incaricato l’Agenzia formativa Etrusco (già parte del Progetto Arezzo Cuore, in collaborazione con la Fondazione Cesalpino, la Fondazione Monnalisa e la centrale operativa del 118) di organizzare corsi per le società sportive cittadine interessate ad ottenere l’abilitazione all’uso degli apparecchi DAE installati nelle palestre.

Il Comune ha così offerto una giornata di formazione rivolta agli appartenenti delle società sportive, svoltasi il 25 febbraio, e nei prossimi giorni verranno definite le date dei successivi appuntamenti in programma.

Cosa sono i DAE?
Si tratta dei defibrillatori automatici esterni, e sono in grado di riconoscere le aritmie ipercinetiche e di guidare con messaggi vocali l’operatore  ad  eseguire le semplici  manovre  che  costituiscono la defibrillazione. La loro diffusione nel nostro territorio, e la formazione del maggior numero possibile di operatori abilitati al loro uso, aumenta di gran lunga le possibilità di sopravvivenza di chi è colpito da aritmia ipercinetica ventricolare, tachicardia ventricolare o fibrillazione ventricolare extraospedaliera.
Per chi volesse avere ulteriori informazioni può contattare il Servizio Sport al numero 055912609
https://www.comunesgv.it/content/uploads/2016/03/defibrillator.pnghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2016/03/defibrillator-150x150.pngcomunesgvNovitàdae,scuola,sportIl Comune di San Giovanni Valdarno ha scelto di aiutare l'associazionismo sportivo e le scuole acquistando due defibrillatori che verranno installati negli Istituiti Comprensivi Masaccio e Marconi. L'amministrazione ha incaricato l'Agenzia formativa Etrusco (già parte del Progetto Arezzo Cuore, in collaborazione con la Fondazione Cesalpino, la Fondazione Monnalisa e la...sito ufficiale