GIOVEDÌ 27 APRILE 2017 CENA DI ACCOGLIENZA PER LA DELEGAZIONE DELLA CITTA’ DI SREBRENICA

Anche quest’anno la città di San Giovanni Valdarno accoglie la delegazione della città di Srebrenica, gemellata con il nostro Comune.

Giovedì 27 aprile, in occasione dell’arrivo della delegazione, l’Amministrazione comunale, con la collaborazione dell’Associazione Pro Loco di San Giovanni Valdarno e dell’Ente Basilica SS. Maria delle Grazie, ha organizzato una cena di accoglienza e di solidarietà.

Alla cena è invitata tutta la cittadinanza e si svolgerà dalle ore 20:00 presso i saloni della Basilica di SS. Maria delle Grazie.

Costo a persona 20 euro per adulti, e 10 euro per i bambini fino ai 10 anni di età.

Parte del ricavato sarà donato alla delegazione della città della Bosnia ed Erzegovina, scenario del genocidio avvenuto nel 1995.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a

info@prolocosangiovannivaldarno.it

tel: 055-9126268

San Giovanni Valdarno, 11 aprile 2017

 

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2017/04/srebrenica_2017-724x1024.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2017/04/srebrenica_2017-150x150.jpgcomunesgvEventiPro Loco "R. Costagli,solidarietà,SrebrenicaAnche quest'anno la città di San Giovanni Valdarno accoglie la delegazione della città di Srebrenica, gemellata con il nostro Comune. Giovedì 27 aprile, in occasione dell'arrivo della delegazione, l'Amministrazione comunale, con la collaborazione dell'Associazione Pro Loco di San Giovanni Valdarno e dell’Ente Basilica SS. Maria delle Grazie, ha organizzato una...sito ufficiale

Articoli simili

PREMIAZIONE Concorso Letterario “O’PPORT’UNITA”

PREMIAZIONE Concorso Letterario “O’PPORT’UNITA”

stemma comune san giovanni valdarno

Festa del Perdono e SETTEMBRE SANGIOVANNESE; gli eventi autunnali a San Giovanni Valdarno per vivere la tradizione in sicurezza

100 anni di Alberto Sordi, ultimi appuntamenti con il cinema nei quartieri di “La Nostra Memoria Inquieta”

100 anni di Alberto Sordi, ultimi appuntamenti con il cinema nei quartieri di “La Nostra Memoria Inquieta”

Translate »