Giorno della memoria, le iniziative a San Giovanni Valdarno

In occasione della Giornata Internazionale della Commemorazione in memoria delle vittime dell’Olocausto, il Comune di San Giovanni Valdarno organizza l’incontro on line con il professor Camillo Brezzi che racconterà agli studenti l’orrore della Shoah. Nell’ambito della rassegna Masaccio d’Essai, il primo e quattro febbraio sarà proiettato il film “Quel giorno tu sarai”.

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto. È stato così deciso dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite riunitasi il primo novembre 2005.

Per il secondo anno consecutivo la situazione contingente di emergenza sanitaria legata alla pandemia non consente al Comune di San Giovanni Valdarno di organizzare iniziative di memoria e di testimonianza in presenza destinate agli studenti delle scuole e alla comunità. Per celebrare l’importante giornata, il Comune ha però previsto un’interessante iniziativa on line: dalle 10 alle 12, nell’ambito della rassegna “Le piazze del sapere” si terrà l’incontro con il professor Camillo Brezzi e la presentazione del suo libro “L’ultimo viaggio. Dalle leggi razziste alla Shoah. La storiografia, le memorie”. Dopo i saluti del sindaco Valentina Vadi e del presidente di Anpi Valdarno Giuseppe Morandini, l’autore del volume dialogherà con gli studenti delle scuole del territorio che parteciperanno all’evento affrontando il tema della Shoah, vissuto in particolare dagli italiani in Italia partendo dalle testimonianze raccolte per la sua pubblicazione. Durante l’incontro Sandra Gambassi leggerà alcuni brani del libro.

Camillo Brezzi è professore emerito di storia contemporanea all’Università degli studi di Siena e, per vari anni, è stato preside della facoltà di lettere della stessa università. Attualmente è direttore scientifico della Fondazione archivio diaristico di Pieve Santo Stefano. Nel suo volume “L’ultimo viaggio” ripercorre le storie di alcuni deportati, concentrandosi sulle fasi iniziali della «soluzione finale»: l’arresto, poi il viaggio e l’arrivo sulla Judenrampe, la banchina di Auschwitz-Birkenau dove avveniva la prima selezione. È questa la prima tappa di una discesa all’inferno in cui i prigionieri cominciano a perdere lo status di esseri umani. Intrecciando le testimonianze di Liliana Segre, Primo Levi, le sorelle Tatiana e Andra Bucci, Shlomo Venezia, Pietro Terracina e Sami Modiano con quelle di altri sopravvissuti, il libro spalanca la porta su un orrore impossibile da comprendere, di cui è però necessario tramandare la memoria e mantenere salda la coscienza collettiva. Le impressioni, le sensazioni, le percezioni, che i salvati hanno restituito nelle loro memorie sono una preziosa fonte per ricostruire quell’indicibile tragedia, una ricchezza per gli studiosi, una grande pagina di letteratura civile.

Sarà possibile seguire seguire l’evento collegandosi al portale Civicam del Comune di San Giovanni Valdarno al link https://comunesgv.civicam.it/live83-Giorno-della-Memoria-2022-Incontro-con-Camillo-Brezzi-e-presentazione-del-libro-L-ultimo-viaggio.html

Anche la rassegna Masaccio d’essai dedica un appuntamento particolare per la ricorrenza del Giorno della Memoria: martedì primo febbraio e venerdì quattro febbraio alle 21,30, al cinema Masaccio di via Borsi 3, sarà proiettato il film “Quel giorno tu sarai” di Kornél Mundruczó che uscirà in Italia proprio il 27 gennaio. La pellicola parla di tre generazioni che si devono confrontare con l’atrocità dell’Olocausto. Si parte dalla tragica e miracolosa nascita di Éva all’interno di un campo di concentramento, per poi attraversare i decenni e giungere fino al nipote Jonas, che oggi conduce la sua esistenza proprio a Berlino. Il film, presentato al festival di Cannes 2021, è una potente riflessione sulla memoria e sull’identità, il racconto di come il trauma persista attraverso le generazioni.

 
https://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/01/Manifesto-giornata-memoria-2022-717x1024.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/01/Manifesto-giornata-memoria-2022-150x150.jpgUfficio StampaEventiNovitàgiorno della memoriaIn occasione della Giornata Internazionale della Commemorazione in memoria delle vittime dell’Olocausto, il Comune di San Giovanni Valdarno organizza l'incontro on line con il professor Camillo Brezzi che racconterà agli studenti l'orrore della Shoah. Nell'ambito della rassegna Masaccio d'Essai, il primo e quattro febbraio sarà proiettato il film “Quel...sito ufficiale

Articoli simili

Medaglia d’onore del Presidente della Repubblica al sangiovannese Vittorio Vannacci

Medaglia d’onore del Presidente della Repubblica al sangiovannese Vittorio Vannacci

Legge di iniziativa popolare contro la propaganda fascista e nazista, anche a San Giovanni Valdarno si raccolgono le firme

Legge di iniziativa popolare contro la propaganda fascista e nazista, anche a San Giovanni Valdarno si raccolgono le firme

Translate »