Consegna a domicilio mascherine

Stanno procedendo le operazioni di consegna a domicilio dei dispositivi DPI su tutto il territorio di San Giovanni Valdarno; venerdì 10 aprile è previsto il termine della prima fase di distribuzione effettuata da Poste Italiane, la quale riprenderà mercoledì 15 aprile e sarà invece ad opera dei volontari della Misericordia di San Giovanni Valdarno in collaborazione con una squadra di operai del Comune.

Per SEGNALARE eventuali disservizi o avere maggiori informazioni sulla consegna a domicilio delle mascherine per l’emergenza sanitaria invitiamo i cittadini a scrivere alla mail dedicata consegnamascherine@comunesgv.it in modo da poter essere seguiti da personale competente in materia che potrà aiutare concretamente gli utenti.

Ricordiamo che l’utilizzo delle mascherine diventerà OBBLIGATORIO su tutta la regione, più specificatamente a San Giovanni Valdarno al termine delle due fasi di consegna:
– in spazi chiusi, pubblici e privati aperti al pubblico, quando, in presenza di più persone, oltre che nei mezzi di trasporto pubblico locale, nei servizi non di linea taxi e noleggio con conducente;
– in spazi aperti, pubblici o aperti al pubblico, quando, in presenza di più persone, è obbligatorio il mantenimento della distanza sociale;
Tali misure non si applicano ai bambini di età inferiore ai 6 anni e alle persone che non tollerino l’utilizzo delle mascherine a causa di particolari condizioni psicofisiche attestate da certificazione medica (fermo restando in entrambi i casi il RISPETTO del mantenimento delle misure di distanziamento sociale).

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2020/04/FB_IMG_1586341983485-724x1024.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2020/04/FB_IMG_1586341983485-150x150.jpgComuneSGVAvvisi#Covid-19,coronavirus,covid,mascherineStanno procedendo le operazioni di consegna a domicilio dei dispositivi DPI su tutto il territorio di San Giovanni Valdarno; venerdì 10 aprile è previsto il termine della prima fase di distribuzione effettuata da Poste Italiane, la quale riprenderà mercoledì 15 aprile e sarà invece ad opera dei volontari della...sito ufficiale

Articoli simili

Aumentano i contagi, disposta la chiusura di giardini e aree verdi a San Giovanni Valdarno

Aumentano i contagi, disposta la chiusura di giardini e aree verdi a San Giovanni Valdarno

Assembramenti, polizia municipale costretta a sanzionare anche i più giovani

Assembramenti, polizia municipale costretta a sanzionare anche i più giovani

La Toscana resta zona gialla

La Toscana resta zona gialla

Translate »