Consegna a domicilio mascherine

Stanno procedendo le operazioni di consegna a domicilio dei dispositivi DPI su tutto il territorio di San Giovanni Valdarno; venerdì 10 aprile è previsto il termine della prima fase di distribuzione effettuata da Poste Italiane, la quale riprenderà mercoledì 15 aprile e sarà invece ad opera dei volontari della Misericordia di San Giovanni Valdarno in collaborazione con una squadra di operai del Comune.

Per SEGNALARE eventuali disservizi o avere maggiori informazioni sulla consegna a domicilio delle mascherine per l’emergenza sanitaria invitiamo i cittadini a scrivere alla mail dedicata consegnamascherine@comunesgv.it in modo da poter essere seguiti da personale competente in materia che potrà aiutare concretamente gli utenti.

Ricordiamo che l’utilizzo delle mascherine diventerà OBBLIGATORIO su tutta la regione, più specificatamente a San Giovanni Valdarno al termine delle due fasi di consegna:
– in spazi chiusi, pubblici e privati aperti al pubblico, quando, in presenza di più persone, oltre che nei mezzi di trasporto pubblico locale, nei servizi non di linea taxi e noleggio con conducente;
– in spazi aperti, pubblici o aperti al pubblico, quando, in presenza di più persone, è obbligatorio il mantenimento della distanza sociale;
Tali misure non si applicano ai bambini di età inferiore ai 6 anni e alle persone che non tollerino l’utilizzo delle mascherine a causa di particolari condizioni psicofisiche attestate da certificazione medica (fermo restando in entrambi i casi il RISPETTO del mantenimento delle misure di distanziamento sociale).

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2020/04/FB_IMG_1586341983485-724x1024.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2020/04/FB_IMG_1586341983485-150x150.jpgComuneSGVAvvisi#Covid-19,coronavirus,covid,mascherineStanno procedendo le operazioni di consegna a domicilio dei dispositivi DPI su tutto il territorio di San Giovanni Valdarno; venerdì 10 aprile è previsto il termine della prima fase di distribuzione effettuata da Poste Italiane, la quale riprenderà mercoledì 15 aprile e sarà invece ad opera dei volontari della...sito ufficiale

Articoli simili

La Toscana resta zona gialla

La Toscana resta zona gialla

Volontari in servizio per impedire gli assembramenti fra studenti davanti alle scuole superiori

Volontari in servizio per impedire gli assembramenti fra studenti davanti alle scuole superiori

IVO EMERGENCY, il Comune di San Giovanni Valdarno attiva il primo assistente virtuale che fornisce risposte alle domande sull’emergenza #Covid-19

IVO EMERGENCY, il Comune di San Giovanni Valdarno attiva il primo assistente virtuale che fornisce risposte alle domande sull’emergenza #Covid-19

Translate »