AVVISO PUBBLICO PER ACCESSO AI CONTRIBUTI RIVOLTI A SOSTENERE LA C.D. “MOROSITA’ INCOLPEVOLE” – ANNO 2018/2019 A SEGUITO DELLA RIAPERTURA DELL’ACCESSO AI CONTRIBUTI

La Regione Toscana con Determina Dirigenziale n.21676 del 12/2019 ha provveduto a riaprire i termini per la presentazione delle domande per i contributi della “morosità incolpevole” per il biennio 2018/2019.

Si tratta di un contributo messo a disposizione dalla Regione Toscana per evitare l’esecuzione di sfratti per morosità e sostenere i casi di morosità definita “incolpevole” cioè determinata da specifiche e documentate condizioni di disagio economico.

Pertanto, in esecuzione della determinazione dirigenziale n.829 del 31-10-2018 è pubblicato un nuovo avviso pubblico per il biennio 2018/2019 per la concessione di contributi per la cosiddetta “morosità incolpevole”, ad esaurimento risorse.

Possono fare domanda presso il Comune di San Giovanni Valdarno tutti i cittadini residenti che si trovino in situazioni di sopravvenuta ed accertata difficoltà economica, con perdita o diminuzione della capacità reddituale da parte dei conduttori, titolari di contratti di locazione di unità immobiliari ad uso abitativo.

La domanda va presentata al Punto Amico del Comune di San Giovanni Valdarno secondo apposita modulistica, scaricabile dal sito Internet del Comune di San Giovanni Valdarno all’indirizzo seguente:

Le informazioni possono essere richieste al Punto AMICO al numero 0559126331 e Ufficio casa 0559126331.

 

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

(Dott. Paolo Antonio Ricci)

Modello di domanda

http://www.comunesgv.it/content/uploads/2014/09/stemmasgv.jpghttp://www.comunesgv.it/content/uploads/2014/09/stemmasgv-150x150.jpgComuneSGVAvvisicontributiAVVISO PUBBLICO PER ACCESSO AI CONTRIBUTI RIVOLTI A SOSTENERE LA C.D. “MOROSITA’ INCOLPEVOLE” – ANNO 2018/2019 A SEGUITO DELLA RIAPERTURA DELL’ACCESSO AI CONTRIBUTI La Regione Toscana con Determina Dirigenziale n.21676 del 12/2019 ha provveduto a riaprire i termini per la presentazione delle domande per i contributi della “morosità incolpevole” per...sito ufficiale