Valdarno terra di musei

Ultimo appuntamento con le Piazze del sapere di aprile. Venerdì 28 alle 17,30 a Palomar, la Casa della cultura, sarà presentato il volume curato da Carlo Fabbri e Lucia Fiaschi.

Ultimo appuntamento del mese di aprile con la rassegna per la promozione della lettura “Le piazze del sapere” organizzata dal Comune di San Giovanni Valdarno in collaborazione con Unicoop Firenze – Bibliocoop di San Giovanni Valdarno, Associazione culturale Pandora e, per questa edizione, con la preziosa collaborazione del Sistema museale di Valdarno, il sistema museale del Chianti e Valdarno fiorentino, dell’associazione D’Arno, amici dei musei e dei monumenti del Valdarno superiore e dell’Accademia valdarnese del Poggio.

Venerdì 28 aprile alle 17,30 a Palomar, la casa della cultura di San Giovanni Valdarno sarà illustrato il libro “Valdarno terra di musei” a cura di Carlo Fabbri, direttore editoriale dell’Accademia valdarnese del Poggio e  Lucia Fiaschi presidente dell’associazione D’Arno, amici dei musei e del monumenti del Valdarno Superiore. Dialogheranno con i curatori Paola Bertoncini, coordinatrice del comitato tecnico – scientifico del Sistema museale del Valdarno Superiore e Lucia Bencistà, referente del Sistema museale del Chianti e del Valdarno fiorentino.

I saluti istituzionali saranno affidati al sindaco di San Giovanni Valentina Vadi e all’assessore alla cultura Fabio Franchi.
“Valdarno terra di musei” è un volume dedicato alle principali istituzioni museali del Valdarno che, per la prima volta, mette in relazione realtà culturali secondo una strategia che ha inteso superare i limiti amministrativi. Sedici musei, ciascuno affidato alla penna del proprio direttore, si fanno immagine di un territorio ricco ed estremamente variegato che dalle prime testimonianze della presenza dell’uomo nelle terre emerse dalla palude fluviale accompagna sino alle più recenti manifestazioni della cultura contemporanea.
I musei raccontano la storia di comunità che nel tempo si sono dotate di capolavori, da Masaccio al Beato Angelico ad Andrea della Robbia, sino al segno contemporaneo di Venturino Venturi.
Valdarno Terra di Musei nasce a corollario dell’intensa attività editoriale promossa dall’Associazione d’Arno in collaborazione con l’Accademia valdarnese del Poggio e grazie alle istituzioni museali, pubbliche e private, che hanno risposto prontamente all’appello e ai responsabili scientifici che hanno prestato la loro opera per la buona riuscita del progetto.

Per qualsiasi informazione è possibile scrivere a palomar@comunesgv.it o chiamare il numero 055 9126303.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2023/04/Invito-web-28-aprile-1024x1024.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2023/04/Invito-web-28-aprile-150x150.jpgUfficio StampaEventiLe piazze del SapereUltimo appuntamento con le Piazze del sapere di aprile. Venerdì 28 alle 17,30 a Palomar, la Casa della cultura, sarà presentato il volume curato da Carlo Fabbri e Lucia Fiaschi. Ultimo appuntamento del mese di aprile con la rassegna per la promozione della lettura “Le piazze del sapere” organizzata dal...sito ufficiale

Articoli simili

“Dalle matite…” inaugurata la mostra di Antonio Berardinelli a Palomar

“Dalle matite…” inaugurata la mostra di Antonio Berardinelli a Palomar

Parole dal fango, racconti per Sant’Agata

Parole dal fango, racconti per Sant’Agata

“Safina e Ataya”, a Palomar la presentazione del libro di Alessia Belli

“Safina e Ataya”, a Palomar la presentazione del libro di Alessia Belli