L’8 maggio 2018 alle ore 9,30 presso l’Aula Magna di Geotecnologie a San Giovanni Valdarno si svolgerà l’incontro “Valdarno Migrante: percorsi di accoglienza e inclusione a San Giovanni Valdarno”, un’occasione per condividere le esperienze di integrazione promosse dall’Amministrazione comunale negli ultimi anni e per riflettere insieme sulle azioni da sviluppare nel prossimo futuro.

L’iniziativa verrà introdotta dalla dott.ssa Sandra Romei, Vicesindaco e Assessore alle Politiche per l’Integrazione del Comune di San Giovanni Valdarno, e dalla dott.ssa Eleonora Ducci, Vicepresidente della Provincia di Arezzo, Ente capofila progetto SPRAR.

Successivamente la dott.ssa Natalia Cangi e il prof. Camillo Brezzi della Fondazione Archivio Diaristico Nazionale onlus presenteranno la terza edizione del concorso DIMMI, dedicato ai racconti di vita inediti di uomini e donne di ogni età, di provenienza o origine straniera, con la presenza dei partecipanti valdarnesi alle precedenti edizioni del progetto DIMMI che leggeranno brani dei loro diari.

All’incontro parteciperanno anche gli ospiti ed operatori delle strutture attive a San Giovanni Valdarno nell’accoglienza di Richiedenti Asilo, nell’ambito delle reti SPRAR (Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati) e CAS (Centri di Accoglienza Straordinaria), che racconteranno le loro esperienze con materiali multimediali e testimonianze dirette.

Infine le docenti e le allieve dei corsi di lingua italiana per donne migranti, organizzati dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Associazione Liberarte, illustreranno con dati e storie i risultati raggiunti da questa importante azione di potenziamento delle capacità di donne provenienti da paesi diversi di inserirsi nella vita sociale del nostro territorio. All’iniziativa parteciperanno anche gli studenti delle scuole superiori.

Scarica la locandina

 

Il Concorso DIMMI (Diari Multimediali Migranti)

Giunto ormai alla terza edizione, Il concorso DIMMI resterà aperto fino al 15 giugno. I vincitori saranno premiati a settembre nel corso del 34° Premio Pieve Saverio Tutino. Il regolamento del concorso e i moduli di partecipazione sono disponibili sul sito internet dell’Archivio dei diari al seguente link: http://archiviodiari.org/index.php/iniziative-e-progetti/dimmi.html Grazie alle prime due edizioni del concorso (2014 e 2017) sono stati raccolti e depositati presso l’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano 136 racconti inediti trasmessi da autori provenienti da 32 diversi Paesi del mondo, distribuiti su quattro continenti: Afghanistan, Albania, Brasile, Bulgaria, Burkina Faso, Colombia, Congo, Costa d’Avorio, Egitto, Filippine, Gambia, Georgia, Ghana, Guinea, India, Liberia, Mali, Marocco, Nigeria, Pakistan, Polonia, Romania, Santo Domingo, Senegal, Sierra Leone, Somalia, Spagna, Sri Lanka, Tunisia, Ucraina, Venezuela, Yemen. Il Comitato Scientifico del progetto Di.M.Mi. è formato dai referenti delle seguenti organizzazioni: Archivio delle memorie migranti, Archivio Diaristico Nazionale, Arci, Associazione Fratelli dell’Uomo, Casto, Centro di ricerca sull’emigrazione – Museo dell’Emigrante Università della Repubblica di San Marino, Circolo Gianni Bosio, Comitato 3 Ottobre, Comune di Pontassieve, Comune di San Giovanni Valdarno, Oxfam Italia Intercultura, Rete italiana di cultura popolare, Senegal Solidarietà, Unione dei Comuni della Valdera, Un Ponte Per…

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2018/04/logo_dimmi.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2018/04/logo_dimmi-150x150.jpgcomunesgvIncontrimigranti,solidarietà,stranieri,Valdarno MigranteL’8 maggio 2018 alle ore 9,30 presso l’Aula Magna di Geotecnologie a San Giovanni Valdarno si svolgerà l’incontro “Valdarno Migrante: percorsi di accoglienza e inclusione a San Giovanni Valdarno”, un’occasione per condividere le esperienze di integrazione promosse dall’Amministrazione comunale negli ultimi anni e per riflettere insieme sulle azioni da...sito ufficiale