Ultimi appuntamenti legati alla mostra “Mehr Licht!”- (più luce!)

Chiuderà domenica 6 febbraio la collettiva curata da Rita Selvaggio e allestita a Casa Masaccio | Centro per l’arte contemporanea a San Giovanni Valdarno. Per l’occasione sono in programma due iniziative dedicate a bambini e adulti

Ultimi giorni per visitare la mostra “Mehr Licht!”- (più luce!), curata da Rita Selvaggio e allestita a Casa Masaccio | Centro per l’arte contemporanea a San Giovanni Valdarno che resterà aperta fino a domenica 6 febbraio. L’esposizione riunisce sette artisti di varie nazionalità e generazioni i cui lavori, selezionati per l’occasione, si focalizzano su fenomeni percettivi e sull’idea che la luce stessa possa essere sia soggetto che materia dell’arte. Alberto Garutti (Galbiate, Lecco, 1948), Alfredo Jaar (Santiago del Cile, CL, 1956), Ann Veronica Janssens (Folkestone, UK, 1956), Joseph Kosuth (Toledo, USA, 1945), Daniele Milvio (Genova, 1988), Kaspar Müller (Schaffhausen, CH, 1983), Michel Verjux (Chalon-sur-Saône, FR, 1956), operano sul concetto di energia intesa sia come luce sia come entità della natura. Mehr Licht! è dedicata alla memoria di Daniele Del Giudice, uno dei massimi scrittori italiani recentemente scomparso, i cui saggi contenuti nel volume “In questa luce” (Einaudi, Torino 2013) hanno accompagnato il procedere della mostra.

Nell’ultimo giorno di apertura sono in programma due interessanti appuntamenti dedicati a giovani e adulti.

La prima iniziativa è un laboratorio artistico per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni dal titolo “Disegni di luce” che inizierà alle 10. Le opere della mostra Mehr Licht permetteranno ai giovani di riflettere in forma suggestiva e divertente sul concetto di luce, sulla sua pervasività nella nostra realtà, sulle sfumature filosofiche, poetiche e artistiche che essa può assumere.  Dopo un breve percorso in mostra, i partecipanti saranno coinvolti in un laboratorio d’arte in cui la materia prima sarà proprio la luce, elemento di creatività apparentemente impalpabile e sfuggente.

A seguire, alle 11,30, è organizzata la visita guidata per giovani e adulti

L’esposizione esplora il mondo della luce grazie alle riflessioni e alle opere di grandi artisti contemporanei, che al rapporto con la luce, strumento essenziale per la visione e da sempre ausilio per il nostro orientamento e la nostra azione nel mondo, hanno dedicato un’attenzione speciale. La visita permetterà quindi di apprezzare le opere in mostra e cogliere le riflessioni a esse sottese, spunti per considerare a nostra volta una più consapevole relazione con la materia luminosa.

La partecipazione ai due eventi è gratuita; la prenotazione è obbligatoria scrivendo una mail a  casamasaccio@comunesgv.it

Casa Masaccio | Centro per l’Arte Contemporanea è aperto dal martedì al venerdì dalle 15 alle 19 e sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. I cittadini di età superiore a 12 anni privi di esenzione medica potranno accedere solo esibendo il super Green pass e indossando la mascherina Ffp2.

Daniele Milvio

In tutta la città si facevano testamenti, 2016

Bronze

70 x 110 x 120 cm, 130 kg ca.

(Installation view)

Courtesy the artist and Galleria Federico Vavassori, Milan

Photo: ©️ Ela Bialkowska, OKNOstudio

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/02/In-tutta-la-citta-si-facevano-testamenti-1024x683.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/02/In-tutta-la-citta-si-facevano-testamenti-150x150.jpgUfficio StampaEventiCasa MasaccioChiuderà domenica 6 febbraio la collettiva curata da Rita Selvaggio e allestita a Casa Masaccio | Centro per l’arte contemporanea a San Giovanni Valdarno. Per l’occasione sono in programma due iniziative dedicate a bambini e adulti Ultimi giorni per visitare la mostra “Mehr Licht!”- (più luce!), curata da Rita Selvaggio...sito ufficiale

Articoli simili

Domenica 22 maggio visite guidate alla mostra “Chantal Akerman Stanze. Sul custodire e il perdere” a Casa Masaccio. 

Domenica 22 maggio visite guidate alla mostra “Chantal Akerman Stanze. Sul custodire e il perdere” a Casa Masaccio. 

La mostra Chantal Akerman Stanze. Sul custodire e il perdere prorogata fino al 29 maggio. E continuano le visite guidate.

La mostra Chantal Akerman Stanze. Sul custodire e il perdere prorogata fino al 29 maggio. E continuano le visite guidate.

Al via le visite guidate alla mostra Chantal Akerman “Stanze. Sul custodire e il perdere” a Casa Masaccio,  Centro per l’Arte Contemporanea

Al via le visite guidate alla mostra Chantal Akerman “Stanze. Sul custodire e il perdere” a Casa Masaccio,  Centro per l’Arte Contemporanea

Translate »