VADEMECUM NEVE/GHIACCIO
Nevicate e gelate sono eventi atmosferici eccezionali che provocano sempre problemi e disagi alla circolazione. Il servizio meteorologico può prevedere tali episodi, ma non la loro intensità o l’effettivo verificarsi.
Il Vademecum serve a ricordare quali sono i compiti e i doveri del Comune e quelli che invece riguardano i cittadini in caso di neve o ghiaccio, al fine di contenere i disagi, garantire le condizioni necessarie di sicurezza per la circolazione stradale, favorire la pulizia e lo sgombero della neve, proteggere la propria incolumità e quella altrui.
Il Piano neve predisposto dal Comune da solo non basta se non è accompagnato da importanti azioni di collaborazione e responsabilità dei cittadini.
Cosa deve fare il Comune
Il Comune con il piano neve definisce l’insieme delle operazioni da attuare in caso di precipitazioni nevose in particolare la pulizia e salatura delle strade di propria competenza (comunali) garantire l’accesso alle scuole, agli uffici pubblici comunali e alle strutture sanitarie.
Presso la sede C.O.C. del Comune in Via Battisti si riunisce il Centro operativo comunale per la gestione dell’evento nevoso. Il Centro Operativo coordina i diversi interventi e soggetti coinvolti nella fase di gestione dell’evento nevoso prima e dopo il suo verificarsi.
La priorità degli interventi è riservata alle strade principali e ai punti sensibili della rete viaria urbana (strade principali, rotatorie, sottopassi e ponti) e a seguire le strade dei quartieri e della viabilità minore.

Cosa devono fare i cittadini
In caso di nevicata il Piano Neve Comunale prevede obblighi precisi per i proprietari, gli amministratori , gli affittuari di case, negozi o uffici che hanno l’obbligo, al fine di tutelare l’incolumità delle persone, di sgomberare dalla neve e dal ghiaccio i tratti di marciapiede e i passaggi pedonali che si affacciano all’ingresso degli edifici e provvedere con materiale idoneo all’eliminazione del pericolo.
La neve deve essere ammassata ai margini dei marciapiedi, è vietato accumularla a ridosso di siepi o di cassonetti di raccolta dei rifiuti. La neve ammassata non deve essere sparsa su suolo pubblico.
Sono inoltre invitati ove occorra, a rimuovere tempestivamente le auto che possono intralciare i mezzi spazza neve, a non parcheggiare in prossimità di incroci o rotatorie.
E’ obbligatorio segnalare tempestivamente qualsiasi pericolo ai numeri di telefono sotto indicati.
Sono previste sanzioni amministrative in caso di non osservanza nonché eventuali spese dovute all’esecuzione d’ufficio di provvedimenti necessari, a carico dei soggetti responsabili.

Consigli
Di seguito indichiamo alcuni consigli da seguire a tutela dell’incolumità propria e degli altri:
* scegliere per quanto possibile i mezzi pubblici rispetto al mezzo privato;
* ridurre all’essenziale gli spostamenti;
* montare pneumatici da neve o avere le catene a bordo della propria auto compatibili con i pneumatici montati, non aspettare di montarle quando si è già in condizioni di difficoltà;
* evitare di abbandonare l’auto in condizioni che impediscono la circolazione di altri veicoli o dei mezzi di soccorso;
* evitare di guidare l’auto se non si ha un minimo di pratica di guida sulla neve o se non si ha l’equipaggiamento idoneo; prestare attenzione in prossimità di rotonde, incroci e sottopassi;
* parcheggiare possibilmente la propria auto in aree private, garage, cortili, no lungo le strade principali, in prossimità di incroci, davanti ai cassonetti dei rifiuti o in aree pubbliche al fine di agevolare le operazioni di sgombero della neve;
* segnalare situazioni di difficoltà o pericolo ai numeri di telefono sotto indicati;
* indossare abiti e in particolare calzature idonee per gli spostamenti a piedi;
* dotarsi di pale per rimuovere la neve nonché di sale per evitare la formazione di ghiaccio;
* pulire dalla neve i tratti di marciapiedi delle proprie abitazioni, gli ingressi ai garage, ai cancelli, i tratti di vialetti dei propri giardini, sgomberare gli ingressi delle abitazioni, di negozi o di aziende;
* rimuovere prima la neve e poi spargere il sale (quantitativo di sale da utilizzare circa 1Kg per 20 mq.);
* limitare l’uso dei telefoni cellulari ai casi di effettiva necessità e per brevi comunicazioni per evitare di sovraccaricare le reti;
* per informazioni e comunicazioni seguire le radio, tv locali e consultare il sito del Comune.

Per informazioni e segnalazioni

Punto Amico tel. 055/9126320
Polizia Municipale 055/9126237

C.O.C. tel. 055/91261
Sede Via Garibaldi n. 43