PREVENZIONE INCENDI BOSCHIVI: DIVIETO DI ACCENDERE FUOCHI FINO AL 15 SETTEMBRE 2019

Posticipato di 15 giorni il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale.

Vietata anche qualsiasi accensione di fuoco in bosco, ad esclusione della cottura di cibi in abitazioni o loro pertinenze e nelle aree attrezzate.

Attenersi al divieto e in caso di avvistamenti fumo e focolai telefonare subito al numero verde 800 425 425 (Sala operativa AIB regionale) e al 115 (Vigili del Fuoco).

Leggi il comunicato della Regione Toscana.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2019/03/rischio-incendi-2.pnghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2019/03/rischio-incendi-2-150x150.pngcomunesgvMemo - Scadenzeincendi,Regione ToscanaPosticipato di 15 giorni il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale. Vietata anche qualsiasi accensione di fuoco in bosco, ad esclusione della cottura di cibi in abitazioni o loro pertinenze e nelle aree attrezzate. Attenersi al divieto e in caso di avvistamenti...sito ufficiale

Articoli simili

INDAGINE SULLE OPINIONI DEI CITTADINI TOSCANI SULLO SPORT E L’ATTIVITÀ SPORTIVA AL TEMPO DEL COVIC-19

INDAGINE SULLE OPINIONI DEI CITTADINI TOSCANI SULLO SPORT E L’ATTIVITÀ SPORTIVA AL TEMPO DEL COVIC-19

Per la Regione Toscana il responsabile della potenziale contaminazione delle acque sotterranee nell’area di Podere Rota è Csai. Accolta la richiesta di sospensione del Paur

Per la Regione Toscana il responsabile della potenziale contaminazione delle acque sotterranee nell’area di Podere Rota è Csai. Accolta la richiesta di sospensione del Paur

“Le due velocità della Regione Toscana e la programmazione dei rifiuti speciali nel nuovo piano regionale dell’economia circolare e delle bonifiche”

“Le due velocità della Regione Toscana e la programmazione dei rifiuti speciali nel nuovo piano regionale dell’economia circolare e delle bonifiche”

Translate »