Parte da San Giovanni Valdarno la 39esima edizione del Valdarno Jazz Summer Festival

Torna l’appuntamento estivo con la musica che porta sul palco le stelle del jazz italiano e internazionale. Ben tre gli appuntamenti in programma a San Giovanni Valdarno: concerto inaugurale il 4 luglio con l’acclamata sassofonista cilena Melissa Aldana, il 18 Horacio ‘El Negro’ Hernandez, fra i più talentuosi batteristi del panorama mondiale e il 20 luglio Lorenzo De Finti Quartet con il suo Mysterium Lunae

Torna la musica del Valdarno Jazz Summer Festival, l’appuntamento estivo che porta sul palco le stelle del jazz italiano e internazionale. Giunta alla sua 39esima edizione, la rassegna, diretta dai musicisti Daniele Malvisi e Gianmarco Scaglia propone a San Giovanni Valdarno ben tre appuntamenti di altissimo livello, uno in più dello scorso anno.

“Dietro – sottolinea l’assessore alla cultura Fabio Franchi – c’è una valorizzazione del jazz, che il Comune di San Giovanni ha voluto promuovere mediante il ciclo di incontri di ‘Guida all’ascolto’ organizzati a Palomar tra aprile e maggio. La 39esima edizione parte in grande. Si inizia il 4 luglio con Melissa Aldana, sassofonista cilena, che ha fatto letteralmente impazzire la critica internazionale e statunitense in particolare, che si esibirà in Piazza Masaccio, unica tappa italiana del suo tour europeo. Idem per Horacio “El Negro” Hernandez, fra i più grandi esponenti mondiali del latin jazz; la data è una esclusiva toscana. Esclusiva toscana anche per Lorenzo De Finti, che presenterà il suo ultimo lavoro, “Mysterium Lunae”, in una data particolarmente evocativa, il 20 luglio, ricorrenza del primo allunaggio (il 20 luglio 1969 la missione Apollo 11 sbarcava sulla luna, e Neil Armostrong fu il primo uomo a mettere piede sul satellite terrestre). Tre appuntamenti imperdibili, rispetto ai due dell’anno scorso, che già costituivano un incremento di offerta culturale”.

La manifestazione è organizzata dall’associazione Valdarno Jazz, diretta da Daniele Malvisi e Gianmarco Scaglia, con il patrocinio del MIBACT – Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Toscana, in collaborazione con i comuni coinvolti e con Music Pool.

“39esima edizione e 25 anni dedicati al festival – dice la direzione artistica del festival – Siamo molto orgogliosi di essere riusciti anche quest’anno ad allestire un valido programma, grazie all’impegno dei comuni coinvolti e che ci hanno concesso la fiducia nell’allestire un cartellone di notevole livello. Non vediamo l’ora di incontrare nuovamente il nostro pubblico, che ogni anno ci ha sempre sostenuto con la presenza e l’affetto!”.

A inaugurare il Valdarno Jazz Summer Festival di quest’anno, lunedì 4 luglio, in piazza Masaccio (ore 21.30, ingresso gratuito) sarà il Melissa Aldana Quartet. La pluripremiata sassofonista cilena Melissa Aldana figlia d’arte di Marcos Aldana verrà accompagnata nelle performance da Lage Lund alla chitarra, Pablo Menares al basso e Kush Abadey alla batteria. Dopo essersi trasferita negli Stati Uniti per frequentare il Berklee College of Music ha pubblicato il suo primo album Free Fall per l’etichetta Inner Circle di Greg Osby nel 2010, seguita da Second Cycle nel 2012. Nel 2013, a 24 anni, è diventata la prima strumentista donna e la prima musicista sudamericana a vincere il Thelonious Monk International Jazz Saxophone Competition.

Appuntamento successivo lunedì 18 luglio in piazza Masaccio (ore 21.30, posto unico 15 euro, ridotto 12) con il concerto di uno dei più talentuosi batteristi del panorama jazzistico mondiale: Horacio “El Negro” Hernandez con El Trio insieme a John Beasley al piano, e Jose Armando Gola al basso. Il batterista cubano, pluripremiato ai Grammy Award è stato eletto “Drummer of the Year” nel 1997 e nella sua carriera ha collaborato con le stelle del latin jazz come Tito Puente, con nomi internazionali come come Dizzy Gillespie e Roy Hargrove, oltre a musicisti pop quali Santana, Pino Daniele e Jovanotti.

Infine, mercoledì 20 luglio, in piazza Battisti (ore 21.30, ingresso gratuito) si terrà il concerto del Lorenzo De Finti Quartet composto dal pianista Lorenzo de Finti, Alberto Mandarini alla tromba, Stefano dall’Ora al basso e Marco Castiglioni alla batteria. I musicisti che accompagnano Lorenzo De Finti in questo percorso hanno fatto loro l’anima del progetto, contribuendo alla creazione del nuovo album uscito il 10 maggio 2022 dal titolo “Mysterium Lunae”.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/07/Melissa-Aldana-x-data-4-luglio-1024x683.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/07/Melissa-Aldana-x-data-4-luglio-150x150.jpgUfficio StampaEventiNovitàValdarno JazzTorna l’appuntamento estivo con la musica che porta sul palco le stelle del jazz italiano e internazionale. Ben tre gli appuntamenti in programma a San Giovanni Valdarno: concerto inaugurale il 4 luglio con l’acclamata sassofonista cilena Melissa Aldana, il 18 Horacio 'El Negro' Hernandez, fra i più talentuosi batteristi...sito ufficiale

Articoli simili

FORQ – GIOVEDÌ 8 AGOSTO ORE 21:30 – PIAZZA MASACCIO

FORQ – GIOVEDÌ 8 AGOSTO ORE 21:30 – PIAZZA MASACCIO

“STANLEY CLARKE BAND” – 22 LUGLIO 2018, ORE 21:30 PIAZZA MASACCIO

“STANLEY CLARKE BAND” – 22 LUGLIO 2018, ORE 21:30 PIAZZA MASACCIO

AL 28° VALDARNO JAZZ SUMMER FESTIVAL STEFANO BOLLANI CON IL NUOVO ALBUM “NAPOLI TRIP”

AL 28° VALDARNO JAZZ SUMMER FESTIVAL STEFANO BOLLANI CON IL NUOVO ALBUM “NAPOLI TRIP”

Translate »