QUEST’ANNO UNA MARATONA DI FILM REALIZZATI A FIRENZE

Il Comune di San Giovanni Valdarno e il Festival Orientoccidente, con la collaborazione del Cineclub Fedic e della Proloco, organizzano anche quest’anno la rassegna di film in pellicola “La nostra memoria inquieta”.

Tutti i lunedì, dal 3 al 31 luglio, una vera e propria maratona di dieci film, molte volte due pellicole per sera. Con inizio alle ore 21.00 in piazza Cesare Battisti dove le antiche mura di San Giovanni diventeranno ancora una volta una popolare sala cinematografica d’altri tempi, la serie di film darà dedicata a “Firenze al cinema”.
Primo appuntamento lunedì 3 luglio con Camera con vista (1985) di James Ivory con Daniel Day-Lewis, Helena Bonham Carter.

Lunedì 10 l’evento speciale con una notte dedicata a due film cult con la regia di Mario Monicelli: Amici Miei (1975) e il successivo Amici Miei Atto II (1982) con Ugo Tognazzi, Philippe Noiret, Adolfo Celi.

Lunedì 17 luglio sarà la volta di Complesso di Colpa (Obsession) (1975) di Brian De Palma con Cliff Robertson, Genevieve Bujold e Porta un bacione a Firenze (1955) di Camillo Mastrocinque con Alberto Farnese, Milly Vitale.

Lunedì 24 luglio, la rassegna con il Comune di San Giovanni e l’ANPI celebrerà il 72° Anniversario della Liberazione della città con la proiezione di Paisà (1946), l’episodio Fiorentino del film di Roberto Rossellini, Firenze di Pratolini (1959) documentario di Cecilia Mangini e Le Ragazze di San Frediano (1956) di Valerio Zurlini con Antonio Cifariello, Rossana Podestà.

Infine lunedì 31 luglio con Luce nella piazza (1962) di Guy Green con Rossano Brazzi, Olivia De Havilland e Arrivederci Firenze (1958) di Rate Furlan con Narciso Parigi, Maria Pia Casilio.
La particolarità della rassegna, in un mondo ormai completamente digitale e “liquido”, saranno le proiezioni tutte in pellicola super 8, 16 e 35 mm, rintracciate e spesso realizzate appositamente a cura di un gruppo di grandi appassionati e collezionisti come Alessandro Elmetti, Alberto Vangelisti, Stefano Bianchini con la collaborazione di Marco Emiliani, Fabio Tinella e Michele Marino.

L’ingresso è libero.

San Giovanni Valdarno, luglio 2017

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2017/07/filmpellicola_orientoccidente_cr-1024x734.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2017/07/filmpellicola_orientoccidente_cr-150x150.jpgcomunesgvCinemaEventiCineclub Fedic,orientoccidente,Pro Loco "R. CostagliQUEST’ANNO UNA MARATONA DI FILM REALIZZATI A FIRENZE Il Comune di San Giovanni Valdarno e il Festival Orientoccidente, con la collaborazione del Cineclub Fedic e della Proloco, organizzano anche quest’anno la rassegna di film in pellicola “La nostra memoria inquieta”. Tutti i lunedì, dal 3 al 31 luglio, una vera e...sito ufficiale