“L’Europa del filo spinato”, l’esposizione di Correani sarà inaugurata domenica 11 ottobre alle ore 17.00; resterà aperta al pubblico fino al 18 ottobre

Il filo spinato, da sempre simbolo di esclusione e sofferenza, di tragicità e impotenza, come elemento centrale dei lavori di Alfredo Correani in mostra dall’11 al 18 ottobre presso l’Ex Galleria Masaccio di Valter Malandrini, via Alberti 64, a San Giovanni Valdarno. L’“Europa del Filo spinato”, esposizione personale di Correani, curata da Roberto Cellini, presidente del Centro d’Arte Modigliani, è stata organizzata dalle associazioni culturali “Giglio Blu di Firenze” e il “Centro d’Arte Modigliani di Scandicci”, con il patrocinio del Comune di San Giovanni Valdarno.

Tra le opere in mostra all’Ex Galleria Masaccio: “Tendopoli con riscaldamento centrale” e “Migranti – La sacra famiglia” , vincitrici del “Primo Premio di Pittura Giglio Blu di Firenze”.

Alfredo Correani, da sempre artista impressionista ed espressionista, è aperto a qualsiasi tipo di pittura. Nel suo percorso artistico incontriamo rappresentazioni di splendidi fiori toscani, vigne, oliveti: una raffigurazione del paesaggio toscano che trova in lui uno dei più importanti interpreti.

La mostra effettuerà i seguenti orari: feriali 16,00/19,00 – festivi 10,00/13,00 e 16,00/19,00.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2020/10/2.-Alfredo-Correani-Tendopoli-con-riscaldamento-centrale-olio-su-tavola-1024x769.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2020/10/2.-Alfredo-Correani-Tendopoli-con-riscaldamento-centrale-olio-su-tavola-150x150.jpgUfficio StampaEventimostre arte“L’Europa del filo spinato”, l’esposizione di Correani sarà inaugurata domenica 11 ottobre alle ore 17.00; resterà aperta al pubblico fino al 18 ottobre Il filo spinato, da sempre simbolo di esclusione e sofferenza, di tragicità e impotenza, come elemento centrale dei lavori di Alfredo Correani in mostra dall’11 al 18...sito ufficiale