Il cinema all’aperto arriva nei quartieri: da Charlot ad Alberto Sordi, passando per i classici Disney

In questa estate, uno dei protagonisti dell’offerta culturale è il cinema, e dopo l’omaggio al regista Quentin Tarantino è il momento di fare tappa nei singoli quartieri di San Giovanni Valdarno.

La rassegna di film in pellicola “La Nostra Memoria Inquieta”, inserita nell’ambito del festival Orientoccidente, infatti non si ferma, e dal centro storico si sposta in varie piazze della città, offrendo per questa #EstateSangiovannese2020 una serie di film adatti per grandi e piccini.

Si parte lunedì 10 agosto al quartiere Le Fornaci con il primo appuntamento speciale dedicato ad un pilastro della storia del Cinema, che unirà pellicola e performance dal vivo. In Piazza della Fornace sarà infatti proiettato il film “IL MONELLO” di Charlie Chaplin e la comica “CHARLOT POLIZIOTTO”. Per recuperare l’atmosfera e il clima delle proiezioni originali dei due film, ilcommento musicale sarà fatto dal vivo da Giovanni Baglioni (sax), Daniele Biagini (piano) e Francesco Baglioni (batteria). Lunedì 17 agosto sempre a Le Fornaci il secondo e ultimo evento della mini rassegna “Charlot alle fornaci” dedicato al grande regista e attore, con il film “IL GRANDE DITTATORE”, un capolavoro assoluto del cinema di tutti i tempi.

Cambio quartiere, cambio registro. Lunedì 24 agosto al via “Oltrarno Disney”, che si terrà appunto nel quartiere Oltrarno e sarà dedicato a due capolavori di animazione di Walt Disney. Si inizierà con la proiezione di un classico tra i classici, “GLI ARISTOGATTI”, per proseguire il lunedì successivo, 31 agosto, con “IL RE LEONE”; entrambi gli appuntamenti con il cinema all’aperto si terranno in Piazza Salvo D’Acquisto.

Il tour nei quartieri si concluderà con due appuntamenti in omaggio al grande Alberto Sordi, in occasione delle celebrazioni del 100 anni dalla sua nascita. Giovedì 3 settembre nel quartiere Ponte alle Forche Porcellino, nei giardini delle vaschine, sarà proiettato “LO SCAPOLO”, mentre martedì 8 settembre sarà la volta di “TUTTI A CASA”.

Una particolarità: come da tradizione per le rassegne de “La Nostra Memoria Inquieta”, e come già avvenuto per il ciclo dedicato a Quentin Tarantino, tutte le proiezioni avverranno rigorosamente in pellicola, in formato Super8, 16 mm e 35 mm: un modo, insomma, da una parte per rivedere dei grandi classici, dall’altro per gustarsi i film nel formato più tradizionale e “storico”, con pellicole e proiettori.

Tra la consueta rassegna del Cinema Masaccio “Esterno Notte”, giunta quest’anno alla sua tredicesima edizione, l’omaggio a Federico Fellini, che si terrà mercoledì 19 e giovedì 20 agosto, e la prosecuzione de “La nostra memoria inquieta” nei quartieri, si preannuncia un agosto all’insegna del cinema. A fianco degli eventi legati alla musica, al teatro, allo spettacolo, che già abbiamo presentato nelle settimane precedenti, si intensificano con il mese di agosto gli appuntamenti cinematografici nella nostra città. Il cinema è, d’altra parte, la forma di spettacolo più gradevole e gradita per trascorrere all’aperto con familiari e amici le calde serate di agosto, e San Giovanni ha una lunga tradizione nella valorizzazione e promozione del cinema.

La rassegna “Esterno Notte”, che si tiene all’Arena estiva del Cinema Masaccio e giunta quest’anno alla sua tredicesima edizione, accompagna ormai da molti anni le serate sangiovannesi, e rappresenta il nostro contributo al sostegno e alla valorizzazione del cinema d’essai e di qualità, proponendo i migliori film usciti nell’ultima stagione cinematografica. La prosecuzione della rassegna “La Nostra Memoria Inquieta” nei quartieri della nostra città, dopo il successo straordinario ottenuto con il ciclo dedicato a Quentin Tarantino nel mese di luglio, vuole invece raggiungere ulteriori obiettivi.

Un primo obiettivo, più generale, è quello promuovere la diffusione della cultura cinematografica, omaggiando – allo stesso tempo – grandi classici, grandi attori e grandi registi. Non è un caso, d’altra parte, che la scelta, peraltro condivisa con associazioni e rappresentanti dei quartieri, sia ricaduta su maestri assoluti del cinema come Chaplin, i capolavori Disney, un omaggio al grande Alberto Sordi, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita. Il secondo obiettivo è quello di portare gli eventi anche nei quartieri e nelle loro piazze, e non solo nel centro storico, per valorizzarli e fare essere anche essi protagonisti a pieno titolo di questa ricchissima estate di eventi; è anche l’occasione, quindi, per riscoprire insieme piazze e scorci di città che spesso non frequentiamo, per viverli insieme ad amici e familiari, gustandosi del buon cinema. Il terzo obiettivo è quello di offrire cultura e intrattenimento nella forma più ampia possibile alla cittadinanza  e soprattutto a tutti coloro che – magari a causa del covid e delle conseguenze,anche economiche, che ha prodotto – in questa estate così anomala e inusuale non faranno vacanze, ma trascorreranno il mese di agosto in città. Il programma che proponiamo è stato, peraltro, anticipato e condiviso con le associazioni ei residenti dei quartieri, ed è anche il frutto dei loro consigli, dei loro suggerimenti e delle loro richieste.

La partecipazione, come è stato più volte detto, è una delle cifre qualificanti di questa Amministrazione, e anche nella programmazione culturale abbiamo voluto attenerci a tale principio e modalità operative. Non ci resta quindi che augurare a tutti buona visione!ha commentato l’Assessore alla Cultura Fabio Franchi.

Si ricorda che per rispettare le misure anti-contagio tutt’ora in vigore i posti sono limitati; si invita quindi a prenotare contattando i seguenti recapiti telefonici: 055.9120363 –377.4494360 – 370.3625819 o direttamente l’Associazione Proloco di San Giovanni Valdarno “Roberto Costagli” al numero 055.9126268.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2020/08/cinema-nei-quartieri-724x1024.jpeghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2020/08/cinema-nei-quartieri-150x150.jpegComuneSGVEventicinema,Cinema Masaccio,estate,Fornaci,oltrarno,orientoccidente,ponte alle forche,Porcellino,Pro Loco "R. Costagli,ProlocoIl cinema all’aperto arriva nei quartieri: da Charlot ad Alberto Sordi, passando per i classici Disney In questa estate, uno dei protagonisti dell’offerta culturale è il cinema, e dopo l’omaggio al regista Quentin Tarantino è il momento di fare tappa nei singoli quartieri di San Giovanni Valdarno. La rassegna di film...sito ufficiale