La mostra “Masaccio e Angelico. Dialogo sulla verità nella pittura” sarà prorogata fino al 31 gennaio

L’annuncio questa mattina durante la visita del direttore degli Uffizi Eike Schmidt a San Giovanni Valdarno, rimasto molto colpito dall’allestimento al Museo delle Terre Nuove e al Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie e dal successo di visitatori

“Abbiamo una bella notizia da riferire: insieme al sindaco Valentina Vadi abbiamo deciso di prorogare la mostra su Masaccio e Angelico fino alla fine di gennaio”. Un annuncio quanto mai atteso e gradito quello del  direttore degli Uffizi Eike Schmidt che questa mattina è arrivato nella città del Masaccio per far visita alla mostra “Masaccio e e Angelico. Dialogo sulla verità nella pittura”. L’esposizione promossa dal Comune di San Giovanni Valdarno è inserita nel progetto “Terre degli Uffizi” ideato e realizzato da Le Gallerie degli Uffizi e Fondazione CR Firenze, all’interno delle rispettive iniziative Uffizi Diffusi e Piccoli Grandi Musei.

Presenta una selezione di opere che permettono di approfondire le novità che Masaccio e Angelico hanno offerto alla storia dell’arte, ponendole in relazione con altri artisti a loro prossimi e valorizzandone il legame con la città e con il territorio.

“Una mostra bellissima frutto di un progetto in cui, insieme alla Fondazione CR Firenze, crediamo molto. Abbiamo deciso di prolungarla fino alla fine di gennaio per dar modo a chiunque non abbia ancora avuto occasione di venire a visitarla di poter sfruttare tutto il periodo natalizio. Siamo rimasti davvero sorpresi dai numeri: in poche settimane sono stati registrati oltre 2mila visitatori. Oggi ho potuto vedere la Madonna del Solletico esposta in un contesto completamente differente da quello fiorentino, che ne esalta particolari differenti ed è questo aspetto che dà valore alle mostre temporanee”.

“Siamo orgogliosi di aver ricevuto il direttore degli Uffizi Eike Schmidt a San Giovanni Valdarno e davvero felici che abbia manifestato l’intenzione di prorogare la mostra ‘Masaccio e Angelico. Dialogo sulla verità nella pittura’. Un’esposizione che ha richiesto uno sforzo notevole da parte del comune ma che costituisce uno strumento di valorizzazione e promozione importante per la città e per l’intero Valdarno, oltre che un’occasione per gli operatori economici del territorio. Riuscire a tenerla aperta fino a fine gennaio ci permetterà di soddisfare le numerose prenotazioni e richieste che abbiamo”.

Il direttore Eike Schmidt ha visitato le due sedi della mostra allestita al Museo delle Terre Nuove e al Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie accompagnato dal sindaco Valentina Vadi, dall’assessore alla cultura Fabio Franchi, dalla direttrice del Museo della Basilica Michela Martini, dall’exhibition manager Fausto Forte e dai dirigenti del comune. Prima di ripartire, anche una visita a Casa Masaccio, centro per l’arte contemporanea dove è attualmente allestita la mostra  “Pupille. Ci fioriscono gli occhi se ci guardiamo” che persegue alcuni dei temi presenti in “Masaccio e Angelico. Dialogo sulla verità nella pittura”.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/11/IMG_5603-1024x768.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/11/IMG_5603-150x150.jpgUfficio StampaNovitàL’annuncio questa mattina durante la visita del direttore degli Uffizi Eike Schmidt a San Giovanni Valdarno, rimasto molto colpito dall’allestimento al Museo delle Terre Nuove e al Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie e dal successo di visitatori “Abbiamo una bella notizia da riferire: insieme al sindaco Valentina...sito ufficiale

Articoli simili

Il sistema dei servizi sociali a San Giovanni Valdarno tra interventi di inclusione e integrazione e costruzione della sicurezza sociale

Il sistema dei servizi sociali a San Giovanni Valdarno tra interventi di inclusione e integrazione e costruzione della sicurezza sociale

Riqualificazione di viale Gramsci: maggiore sicurezza e traffico più fluido

Riqualificazione di viale Gramsci: maggiore sicurezza e traffico più fluido

ANCHE PER L’ANNO 2022 “L’ACQUA DEL SINDACO ARRIVA NELLE SCUOLE”. IN CORSO LA DISTRIBUZIONE GRATUITA DELLE BORRACCE AGLI STUDENTI SUL TERRITORIO.

ANCHE PER L’ANNO 2022 “L’ACQUA DEL SINDACO ARRIVA NELLE SCUOLE”. IN CORSO LA DISTRIBUZIONE GRATUITA DELLE BORRACCE AGLI STUDENTI SUL TERRITORIO.

Translate »