Interventi di sanificazione su tutto il territorio comunale di San Giovanni Valdarno

Per contribuire al contenimento della diffusione del contagio del virus Covid-19, comunemente conosciuto come nuovo Coronavirus, l’Amministrazione di San Giovanni Valdarno ha richiesto all’Azienda Sei Toscana, che gestisce il servizio di pulizia e spazzamento nel Comune, e concordato con la stessa un servizio straordinario di sanificazione più approfondita sulle aree pubbliche del territorio comunale, che avrà queste caratteristiche e modalità:

·         aggiunta di disinfettante nei normali passaggi della spazzatrice;
·         sanificazione dei contenitori dei rifiuti con prodotti specifici;
·         lavaggio e sanificazione di piazze e marciapiedi del Centro Storico, e di altre località urbane, effettuati con idropulitrici.

Si informa la cittadinanza che già a partire da questa mattina, martedì 17 marzo, è stato effettuato un primo passaggio di igienizzazione dei cassonetti, prima di procedere con il successivo processo di sanificazione.

L’intervento si inserisce nelle azioni intraprese dall’Amministrazione comunale di San Giovanni Valdarno in ottemperanza alle direttive ministeriali relative al contenimento del contagio da Covdi-19; si ricorda a tutti i cittadini di seguire le indicazioni di corretta igiene personale e di rispettare i divieti imposti dai DPCM del 8 e del 9 marzo 2020.

Si ricorda che è vietato uscire dalla propria casa se non per recarsi sul luogo di lavoro laddove non sia possibile attivare modalità di smart working, per strette necessità familiare come ad esempio fare la spesa, o per motivi urgenti di salute.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2018/01/Spazzatrice_Ravo_560_01.jpeghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2018/01/Spazzatrice_Ravo_560_01-150x150.jpegComuneSGVAvvisi#Covid-19,coronavirus,rifiuti,sei toscana,spazzamentoPer contribuire al contenimento della diffusione del contagio del virus Covid-19, comunemente conosciuto come nuovo Coronavirus, l’Amministrazione di San Giovanni Valdarno ha richiesto all’Azienda Sei Toscana, che gestisce il servizio di pulizia e spazzamento nel Comune, e concordato con la stessa un servizio straordinario di sanificazione più approfondita sulle...sito ufficiale

Articoli simili

Dal 27 aprile inizia la chiusura dei cassonetti ad accesso controllato

Dal 27 aprile inizia la chiusura dei cassonetti ad accesso controllato

INDAGINE SULLE OPINIONI DEI CITTADINI TOSCANI SULLO SPORT E L’ATTIVITÀ SPORTIVA AL TEMPO DEL COVIC-19

INDAGINE SULLE OPINIONI DEI CITTADINI TOSCANI SULLO SPORT E L’ATTIVITÀ SPORTIVA AL TEMPO DEL COVIC-19

Martedì 15 e mercoledì 16 febbraio sciopero generale FISI

Martedì 15 e mercoledì 16 febbraio sciopero generale FISI

Translate »