Halloween, il lungo weekend di paura a San Giovanni

Racconti dell’orrore, film di paura, laboratori stregati, storie e leggende del territorio, incontri con la mummia. E, per la prima volta a Palomar, il gioco di ruolo dal vivo a tema horror/investigativo “Sotto pelle”, organizzato dall’associazione culturale From Beyond. Ecco tutto il programma degli eventi nella città del Marzocco.

Si avvicina la festa più attesa e tenebrosa dell’anno: è Halloween, ossia All Hallows’ Eve, “Notte di tutti gli spiriti sacri” che si festeggia ogni 31 ottobre, alla vigilia del giorno di Ognissanti. Tra terrore e brividi, zucche e ragnatele, dolcetti e scherzetti, San Giovanni Valdarno si prepara ad un ricco calendario di appuntamenti dedicati a pubblici di tutte le età: bambini, ragazzi, famiglie e adulti.

Pronti per la notte più spaventosa dell’anno? Palomar si trasforma da Casa della cultura a Casa della paura con “libretto o filmetto?”, una serie di eventi dedicati ad Halloween che terranno compagnia per una settimana.

Si inizia questo pomeriggio, mercoledì 26 ottobre alle 17 con “L’ora della paura”, racconti e laboratori su streghe e fantasmi per bambini da 2 a 8 anni.
Sabato 29 ottobre alle ore 11 sarà proiettato il film d’animazione “Frankenweenie” di Tim Burton.

Nella stessa giornata, alle ore 21 alla “Casa della paura” in piazza della Libertà 15, evento clou del calendario di quest’anno con l’iniziativa “Sotto pelle”, organizzata dall’associazione culturale From Beyond con il patrocinio del comune di San Giovanni Valdarno. Sono ormai molti anni che l’associazione culturale From Beyond organizza, sul territorio toscano, eventi di gioco di ruolo dal vivo a tema horror/investigativo ispirato all’opera del grande romanziere americano Howard Phillips Lovecraft. Ma cos’è un gioco di ruolo? Come dice il nome è un gioco vero e proprio in cui le persone interpretano un ruolo da loro stessi creato e si muovono attraverso un intrigo per cercare di risolvere il mistero e per raccontare insieme una storia. “Siamo veramente felici ed onorati – le parole degli organizzatori – che il comune di San Giovanni Valdarno ci abbia dato questa opportunità di collaborare e ci abbia messo a disposizione Palomar – Casa della cultura, ambiente ideale perché i libri, da sempre, possono essere portali per mondi lontani. Un consiglio, non fatevi frenare dalla timidezza, mettetevi in gioco con noi e aiutateci a svelare il mistero di cosa si insinua sottopelle di ognuno di noi”.
L’evento è aperto a tutti previa iscrizione tramite il form https://docs.google.com/forms/u/1/d/1ek7St1A9ZSyjRft9vEJ6pqh-xmk3GykOFqIle6fku1w/edit?usp=drivesdk&chromeless=1 . Per ulteriori informazioni è possibile scrivere su WhatsApp al numero 3497303433 .
L’evento avrà un costo di 5 euro a titolo di rimborso spese.

A seguire, per tutti gli utenti di Palomar, sarà proiettato il film l’Esorcista di William Friedkin.

Lunedì 31 ottobre alle ore 17 sarà la volta del film d’animazione “Coco” di Lee Unkrich, proiettato nel grande ledwall di Palomar.

Mercoledì 2 novembre alle ore 17 “L’ora della paura” avrà come protagonisti ragni e pipistrelli. Inoltre, per tutta la settimana, a Palomar è possibile trovare lo scaffale a tema Halloween con storie e racconti spaventosi.Per informazioni e prenotazioni basta chiamare il numero 055-9126303 o scrivere una mail a palomar@comunesgv.it.

Lunedì 31 ottobre alle 16,30 in Piazza Cavour il Progetto Cittadini Attivi, in collaborazione con la Pro Loco cittadina, il patrocinio del Comune di San Giovanni Valdarno e con il contributo del Centro commerciale naturale, di tipografia Ciapi, di Generali assicurazioni e di Alimentari Mulinacci aspetta grandi e piccini per l’“Halloween Party!”. Laboratori “zucche da paura”, “ricicliamolo”, “la strega racconta”, l’angolo “trucca bimbi” e quello destinato ai selfie. E, alle 18,30, tutti in marcia mascherati armati di busta o cestino per “dolcetto o scherzetto”, la caccia alle caramelle per le vie del centro storico.

Lo stesso giorno il Museo della basilica di Santa Maria delle Grazie e Liberarte organizzano l’evento “Fantasmi ululanti, leggende inquietanti, incontri con mummie viventi!” per festeggiare la tradizione americana ascoltando e rivivendo storie del passato cittadino e leggende legate al territorio. In piazza Masaccio dalle ore 18 i partecipanti potranno ascoltare i racconti di un antico palazzo della famiglia Salviati, di un amore proibito, di un terribile omicidio di gelosia e incontrare la celebre mummia di San Lorenzo. Per informazioni e prenotazioni è attiva la mail info@museobasilica.it

Inoltre per il giorno di Halloween, lunedì 31 ottobre, tutti i musei cittadini effettueranno l’apertura straordinaria dalle 15 alle 19.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/10/Halloween-2022.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2022/10/Halloween-2022-150x150.jpgUfficio StampaEventiRacconti dell’orrore, film di paura, laboratori stregati, storie e leggende del territorio, incontri con la mummia. E, per la prima volta a Palomar, il gioco di ruolo dal vivo a tema horror/investigativo 'Sotto pelle', organizzato dall’associazione culturale From Beyond. Ecco tutto il programma degli eventi nella città del Marzocco. Si...sito ufficiale

Articoli simili

Ultimo weekend per visitare la mostra  “Masaccio e Angelico. Dialogo della verità nella pittura”. Sabato 4 febbraio visita guidata  all’Abbazia di San Salvatore a Soffena a Castelfranco di Sopra

Ultimo weekend per visitare la mostra  “Masaccio e Angelico. Dialogo della verità nella pittura”. Sabato 4 febbraio visita guidata  all’Abbazia di San Salvatore a Soffena a Castelfranco di Sopra

Le Piazze del Sapere, gli appuntamenti di febbraio 2023

Le Piazze del Sapere, gli appuntamenti di febbraio 2023

San Giovanni Valdarno ricorda la partenza la partenza dei volontari per la guerra di Liberazione

San Giovanni Valdarno ricorda la partenza la partenza dei volontari per la guerra di Liberazione