GUELFO BILLI – SALUTO DELLA CITTÀ

L’addio a Guelfo Billi; la Città lo ringrazia per il suo contributo alla liberazione dal nazifascismo.

La mattina del 4 luglio si è svolta la cerimonia di commemorazione degli eccidi nazifascisti perpetrati nel Comune di Cavriglia nell’estate del 1944. Lo stesso giorno ci ha lasciati Guelfo Billi, partigiano sangiovannese che ha contribuito attivamente alla liberazione della città e del Valdarno. Presente alla cerimonia di commemorazione e al funerale il Vicesindaco Sandra Romei che ha commentato così :

“Oggi è venuto a mancare Guelfo Billi, capo partigiano e protagonista dei principali fatti della Resistenza valdarnese.

La sua scomparsa è stata ricordata stamani durante le celebrazioni per ricordare l’Eccidio di Meleto dal Sindaco di Cavriglia Leonardo degl’Innocenti o Sanni, e dalla Consigliera regionale Valentina Vadi.

In occasione del funerale, in rappresentanza l’Amministrazione comunale, ho portato il mio saluto e il gonfalone della nostra città come simbolo della riconoscenza di San Giovanni Valdarno a Guelfo Billi e al suo ruolo fondamentale nella battaglia di liberazione dal nazifascismo della nostra città e del Valdarno.”

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2017/07/19756395_949829661826122_7824159117077707689_n.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2017/07/19756395_949829661826122_7824159117077707689_n-150x150.jpgcomunesgvNovitàL'addio a Guelfo Billi; la Città lo ringrazia per il suo contributo alla liberazione dal nazifascismo. La mattina del 4 luglio si è svolta la cerimonia di commemorazione degli eccidi nazifascisti perpetrati nel Comune di Cavriglia nell'estate del 1944. Lo stesso giorno ci ha lasciati Guelfo Billi, partigiano sangiovannese che...sito ufficiale

Articoli simili

Al via la stazione ecologica itinerante nel quartiere Oltrarno

Al via la stazione ecologica itinerante nel quartiere Oltrarno

Arrivano le Case dell’acqua

Arrivano le Case dell’acqua

In primavera aprirà la nuova biblioteca comunale di Piazza della Libertà

In primavera aprirà la nuova biblioteca comunale di Piazza della Libertà

Translate »