Giugno sangiovannese, tra musica, arte e tradizione

Un mese ricco di appuntamenti che hanno per protagonisti la musica, i libri, gli approfondimenti, lo sport e la storia cittadina. Due eventi pensati per i più giovani, lo Zeta festival e il Phoenix fest, la tradizionale rievocazione del santo patrono il 24 giugno, l’inaugurazione della Cittadella dello sport il 26 giugno, la “festa della musica” e tante novità fra cui “Sant’Andrea in festa”.

Sarà un “Giugno sangiovannese” fra tradizioni, conferme e importanti novità. Un mese intero di eventi, presentazioni, approfondimenti e festival pensati per intercettare aspettative e desideri delle differenti fasce della popolazione e regalare momenti di intrattenimento, spensieratezza e cultura.

E’ stato presentato questa mattina, nell’ex sala giunta del palazzo comunale il ricco cartellone di iniziative che hanno il compito di  accogliere e accendere l’estate di San Giovanni Valdarno.
Erano presenti il sindaco Valentina Vadi e  il presidente della Pro Loco Massimo Pellegrini.

“Accogliamo l’estate con un programma di giugno ben strutturato fatto di musica, arte, teatro, intrattenimento e attenzione all’ambiente e al territorio. San Giovanni – dichiara il sindaco Valentina Vadi – si conferma uno dei centri principali tra Arezzo e Firenze per la vastità e la varietà dell’offerta culturale. Il mese di  giugno rappresenta da sempre l’avvio degli eventi e delle iniziative nella nostra città che ci accompagneranno  per tutta la calda stagione stiva. Appuntamenti ormai consolidati o tradizionali affiancati da importanti conferme e interessanti novità. Il programma, ricchissimo, mette d’accordo i pubblici  più diversi; tutti troveranno occasioni di socialità e divertimento”.

“Siamo orgogliosi – commenta il presidente della Pro Loco Massimo Pellegrini – del contributo che la Pro loco riesce a fornire, ogni anno, per l’organizzazione del giugno sangiovannese lavorando  su eventi di intrattenimento sia del centro storico, sia nei diversi quartieri di San Giovanni. Come, novità di quest’anno, Sant’Andrea in festa. E, allo stesso modo, siamo fieri di trovare la risposta entusiasta di tante associazioni cittadine e tante realtà produttive che si sono messe a disposizione per la riuscita dei differenti eventi. Segno che tutta la comunità è felice di partecipare al programma delle iniziative. Quest’anno importante focus sulla parte musicale con “Musica in-strada” in occasione della Festa della musica e con il Phoenix fest ma anche un’attenzione all’ambiente con passeggiate e gite in canoa sull’Arno”.

Prima festa in calendario quella in Oltrarno iniziata giovedì 8 giugno e che proseguirà fino a domenica 11 giugno presso il circolo bocciofilo e i giardini di Lungarno Guido Reni. Giochi, musica, intrattenimento e stand gastronomici a cura del Circolo Bocciofilo sangiovannese e dell’associazione Diladdarno.

Venerdì 9 giugno San Giovanni Valdarno dedicata un’intera giornata all’approfondimento della figura dello scrittore, giornalista, attivista e critico televisivo grossetano Luciano Bianciardi in collaborazione con la Fondazione Luciano Bianciardi, l’Isis Valdarno e l’Unione nazionale veterani dello sport: la mattina alle 10 evento al centro di GeoTecnologie dedicato alle scuole e il pomeriggio alle 17,30 l’iniziativa in Palazzo d’Arnolfo. Presente anche la figlia Luciana Bianciardi.

Da sabato 10 a domenica 11 giugno, nell’antistadio di piazza Casprini, si svolgerà lo Zeta Festival, dedicato appunto ai giovani della “generazione Z”. Nei due pomeriggi si alterneranno laboratori di street art, painting, make up e poi ancora momenti di sport, socialità e interazione mentre la sera saliranno sul palco artisti dal calibro di Kommando (10 giugno) e Fred De Palma (11 giugno) accompagnati da artisti emergenti, dj e gruppi ormai affermati e apprezzati. Le iniziative sono a cura di Alma srl.

Sabato 10 giugno alle 17 alla Pieve di San Giovanni Battista ci sarà la presentazione del libro di Paolo Butti, “Il calvario delle rose” e la sera la cena in strada in via Rossini a cura del quartiere “Il melograno”.

Domenica 11 giugno a Palomar, la Casa della cultura alle 21,30 si potrà assistere al recital a cura di Serd zona Valdarno Usl Toscana sud est dal titolo “Oltre, io prima, me dopo”.

Si prosegue poi venerdì 16 giugno in piazza Masaccio con la cena e la sfilata “Modella per una notte…donna per sempre” a cura di Andos Valdarno.

Fra le novità dell’edizione 2023 del Giugno sangiovannese c’è “Sant’Andrea in festa”, organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con l’Antico forno Canu: 3 giorni di eventi per accogliere i cittadini nel quartiere e farlo scoprire e apprezzare sotto diversi aspetti. Fra i principali appuntamenti, l’inaugurazione del Centro polivalente Sant’Andrea sabato 17 alle 16 e Miss San Giovanni, selezione di Miss Italia, lunedì 19 alle 21,30.

Domenica 18 alle 21,15 alla Sala la Nonziata l’associazione culturale Paro Paro, in collaborazione con la Pro Loco, metterà in scena lo spettacolo teatrale “Tra arte storia e poesia”.

Dal 21 al 24 giugno San Giovanni accoglierà la Festa della musica che sarà inaugurata con il Valdarno Piano Festival, kermesse che promuove la musica classica nel territorio e il concerto di musica classica “Orchestra Oida” a cura dell’Accademia Musicale Valdarnese. Giovedì 22 e venerdì 23 il centro storico sarà animato da band, dj, stand gastronomici per “Musica in-strada”.

Sabato 24 giugno, in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono della città, alle 18 andrà in scena la rievocazione storica per le vie del centro a cura della Pro Loco e dell’associazione Liberarte, alle 18,30 la lettura dei capitoli e la Messa alla Pieve di San Giovanni Battista mentre, alle 21,15 in piazza Masaccio, il Concerto Comunale eseguirà il tradizionale concerto di San Giovanni.

Sempre sabato 24 giugno alle 16,30 Casa Masaccio inaugurerà l’esposizione temporanea “Mauro Staccioli_ Ripensare l’urbano, 1996-2023” a cura di Ilaria Bernardi e Caterina Martinelli. La mostra rimarrà aperta fino a domenica 17 settembre.

Domenica 25 dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 dal Lungarno Sette Fratelli Cervi partiranno le gite in canoa alla scoperta del fiume e delle sue meraviglie organizzate dalla Pro Loco di San Giovanni Valdarno e dalla polisportiva Rugiada.

Appuntamento importante per gli amanti dello sport e non solo è quello di lunedì 26 giugno quando sarà tagliato il nastro dell’attesa Cittadella dello sport.

Capitolo a parte merita il Phoenix fest, uno spazio dedicato ai ragazzi, alle ragazze e ai giovani artisti con musica alternative rock, pop rock, rap e crossover che si svolgerà da mercoledì 28 giugno a sabato 1 luglio. Il progetto è risultato assegnatario del contributo del Consiglio regionale della Toscana per il bando “Iniziative di promozione sociale, culturale e di aggregazione rivolte alle nuove generazioni” ed è curato da Ferramenta Dischi.  Mercoledì 28 e giovedì 29 giugno saranno dedicati ai vari workshop sui temi della discografia, della produzione musicale e della serigrafia. Nelle giornate di venerdì 30 e sabato 1 luglio piazza Masaccio sarà il palcoscenico di Lucio Corsi, Flame Parade, Tob, Shama24k, Social Tedio + Vanz, Lango & Klaudio Vvs.

 

PROGRAMMA EVENTI GIUGNO 2023

 

GIUGNO SANGIOVANNESE 2023

TRA MUSICA, ARTE E TRADIZIONE

 

Oltrarno in Festa

Da giovedì 8 giugno a domenica 11 giugno
Circolo Bocciofilo e giardini Lungarno Guido Reni
Giochi, musica, intrattenimento e stand gastronomici
A cura del Circolo Bocciofilo Sangiovannese e dell’Associazione Diladdarno


Venerdì 9 giugno

Bianciardi 100

Ore 10:00 – Centro Geotecnologie
Introduzione a Bianciardi
Incontro con gli istituti scolastici per introdurre la figura di Bianciardi attraverso filmati e dibattiti

ore 17:30 Palazzo D’Arnolfo
Luciano Bianciardi
Scritti Giornalistici
Incontro su Luciano Bianciardi, alla presenza della figlia Luciana Bianciardi
In collaborazione con la Fondazione Luciano Bianciardi e l’Unione Nazionale Veterani dello Sport

 

Zeta Festival
Sabato 10 e domenica 11 giugno

Antistadio – Piazza Palermo
A cura di ALMA s.r.l.

Sabato 10 giugno

Dalle 19:00

Attività:

Street Art – Painting – Make up – Creatività

Ore 21:00

BOMBASTIC

KOMMANDO

UNPOPULAR CHOICE

MIROMUSIC

FITZ SHOWCASE

Domenica 11 giugno

Dalle 18:00

Attività:

Sport – Socialità – Interazione

Spazio emergenti:

Redder – Per$o – Padlock – Karma

Live:

Social Tedio + Vanz

Lango & Klaudio VVS

Special Guest

FRED DE PALMA (scritto più grande)

DJ

DERNIER

PAOLO SERGI

GABRIELE BERTINI

CHARLOTTE

 

Sabato 10 giugno
ore 17 |Pieve S.G. Battista
Presentazione del libro “Il Calvario delle rose”, di Paolo Butti

ore 19:30 – via Rossini
Cena in strada
A cura del quartiere “Il Melograno”

Domenica 11 giugno

Ore 21:30 – Palomar Casa della Cultura

Oltre, io prima, me dopo

Recital

A cura di SERD Zona Valdarno USLS Sud Est Toscana

Venerdì 16 giugno
ore 20:00 Piazza Masaccio
Modella per una notte…Donna per sempre
Cena e sfilata
A cura di A.N.D.O.S Valdarno

 

Sant’Andrea in Festa
Da sabato 17 giugno a lunedì 19 giugno
A cura della Pro Loco di San Giovanni Valdarno
Sant’Andrea


Sabato 17 giugno
Ore 16:00
Inaugurazione Centro Polivalente Sant’Andrea

ore 17:00
Esibizione di ballo e danza
A cura EDS by H901

ore 19:00
Aperitivo Viola
A cura dell’Associazione Solo Viola e Gruppo Valdarno

ore 22:00
Dj Set Anni ’70/’80 di Enrico Tagliaferri

Domenica 18 giugno

Dalle ore 10:00 alle ore 13:00
Corsi di pilates, total body e zumba
A cura di H901

Ore 15:00 – Piazza Arduino Casprini
Esibizione GO-KART
con Oracle Racing SGV

Ore 21:00
Concerto “MondoLiga”
di Ligabue Tribute Band

*Tutta la giornata: Mercatino del C.A.L.C.I.T.

 

Lunedì 19 giugno
Ore 17:00
Camminata alla scoperta del territorio di San Giovanni Valdarno
A cura della Pro Loco di San Giovanni Valdarno

ore 19:00
Convegno Medico “L’infortunio del runner”
A cura di IRV (Istituto Radiologico Valdarno)

Ore 21:00
Sfilata occhiali da sole e da vista
A cura di Ottica Vannelli

ore 21:30
Miss San Giovanni
Selezioni Miss Italia

Domenica 18 giugno

ore 21:15 – Sala La Nonziata
Tra arte storia e poesia
Spettacolo Teatrale
A cura dell’Associazione Culturale Paro Paro e della Pro Loco di San Giovanni Valdarno

 

Festa della musica 2023
21 giugno – 24 giugno

Mercoledì 21 giugno
ore 21:00 Pieve San Giovanni Battista

Valdarno Piano Festival VII edizione
Concerto di musica classica –  “Orchestra Oida”
A cura dell’Accademia Musicale Valdarnese

Giovedì 22 e venerdì 23 giugno
Centro Storico alle ore 18:00 alle ore 00:00

Musica In-Strada
Band, dj set, Stand gastronomici
A cura dell’Associazione Pro Loco di San Giovanni Valdarno

Sabato 24 giugno

Ore 18:30 Sala La Nonziata
Valdarno Piano Festival VII edizione
Concerto di musica classica –  “Spazio Giovani”

A cura dell’Accademia Musicale Valdarnese

 

Festa del Patrono
Sabato 24 giugno

ore 18:00 – Centro Storico
Rievocazione storica del Santo Patrono di San Giovanni Valdarno

Ore 18:30 Pieve San Giovanni Battista
Messa del Santo Patrono

Ore 21:15 Piazza Masaccio
Tradizionale Concerto di San Giovanni
A cura del Concerto Comunale

 

Sabato 24 giugno

Ore 16:30 Casa Masaccio

Inaugurazione dell’esposizione temporanea “Mauro Staccioli_ Ripensare l’urbano, 1996-2023”

A cura di Ilaria Bernardi e Caterina Martinelli

*L’esposizione rimarrà aperta fino a domenica 17 settembre

 

Domenica 25 giugno

Dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 16 alle 19 – Lungarno Sette Fratelli Cervi

Gita in Canoa

A cura della Pro Loco di San Giovanni Valdarno e Polisportiva Rugiada

 

Lunedì 26 giugno
Ore 18:00 Piazza Arduino Casprini
Inaugurazione Cittadella dello sport


Phoenix Fest
Da mercoledì 28 giugno a sabato 1° luglio

Mercoledì 28 giugno e giovedì 29 giugno dalle 9:00 alle 19:00
via Alberti 7

Phoenix Lab
-Serigrafia
-Software & Plugin
-Discografia

Venerdì 30 giugno
dalle ore 20:00 – Piazza Masaccio

Lucio Corsi
Flame Parade
TOB

Sabato 1° luglio
dalle ore 20:00 – Piazza Masaccio

Shama24k
Social Tedio + Vanz
Lango & Klaudio VVS

A cura di Ferramenta Dischi

Per informazioni Pro Loco “Roberto Costagli” di San Giovanni Valdarno –055 9126268 – info@prolocosangiovannivaldarno.it

 

 

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2023/06/Manifesto-giugno.pnghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2023/06/Manifesto-giugno-150x150.pngUfficio StampaEventiUn mese ricco di appuntamenti che hanno per protagonisti la musica, i libri, gli approfondimenti, lo sport e la storia cittadina. Due eventi pensati per i più giovani, lo Zeta festival e il Phoenix fest, la tradizionale rievocazione del santo patrono il 24 giugno, l’inaugurazione della Cittadella dello sport...sito ufficiale

Articoli simili

“Tremila cinquecento battute. Cinquantadue film per un anno di cinema. Vol 3”, venerdì a Palomar la presentazione del libro di Lorenzo Pierazzi

“Tremila cinquecento battute. Cinquantadue film per un anno di cinema. Vol 3”, venerdì a Palomar la presentazione del libro di Lorenzo Pierazzi

Melancolia della resistenza: Béla Tarr / Adrian Paci a Casa Masaccio

Melancolia della resistenza: Béla Tarr / Adrian Paci a Casa Masaccio

Sangiovese in musica. Il Valdarno Superiore di Cosimo III de’ Medici

Sangiovese in musica. Il Valdarno Superiore di Cosimo III de’ Medici