FUORI CLASSE CON LA HUMAN LIBRARY”

sabato 17 novembre 2018

c/o l’aula magna IP “Marconi” – ISIS VALDARNO – via Trieste, 20

 

Visto il notevole interesse suscitato tra ragazzi e docenti coinvolti negli anni scorsi nel progetto Human Library Toscana, anche quest’anno viene proposta una nuova edizione che si pone come obiettivo il coinvolgimento all’istituto ITE “Severi” di San Giovanni Valdarno e completare così un percorso che, nei tre anni di attività, vedrà coinvolti tutti gli indirizzi scolastici afferenti all’Istituto ISIS VALDARNO e rappresentare il primo esempio scolastico di realizzazione a livello regionale della Human Library.

E’ essenziale provare a rompere il muro degli stereotipi e dei pregiudizi intervenendo nelle scuole superiori, perché risulta centrale affrontare tali temi nella fase di crescita dei ragazzi, coinvolgendoli e rendendoli protagonisti assoluti di questo progetto. Questa è la motivazione con cui il progetto è stato attivato.

Il nuovo step sarà anticipato dal convengo di restituzione denominato “FUORI CLASSE CON LA HUMAN LIBRARY” che servirà per fare il punto delle esperienze fatte fino ad oggi, all’ITT “Ferraris” e poi all’IP “Marconi”, e a lanciare il nuovo percorso previsto per l’anno scolastico 2018/2019.

Tutto ciò è stato reso possibile grazie alla stretta collaborazione tra Associazione Pandora, Human Library, Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di San Giovanni Valdarno e ISIS VALDARNO che hanno fortemente creduto in questo innovativo strumento di dialogo.

Il convegno di sabato prossimo si aprirà alle ore 9.00, fino alle 13.00, e vedrà l’apertura dei lavori con i saluti del Dirigente Scolastico ISIS Valdarno Lorenzo Pierazzi e del Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani. A seguire la Presidente dell’Associazione Pandora Gambassi, insieme al referente della Human Library Toscana Martinino, presenterà i progetti realizzati con gli studenti durante le scorse edizioni della Human Library.

Intorno le ore 11.30 sarà aperta una tavola rotonda per discutere delle diverse prospettive relative all’esperienza con Human Library insieme a studenti e docenti che hanno preso parte al progetto.

Le conclusioni saranno a cura dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Barbara Fabbri.

Il convegno, aperto alla cittadinanza, sarà moderato da Giustino Bonci, giornalista e insegnante.

 

Che cos’è una Human Library o Biblioteca Vivente ?

Una “Human Library” è una biblioteca fatta di libri-viventi, di persone in carne ed ossa che raccontano le loro storie di stereotipi, di pregiudizi, di discriminazione. E’ un’esperienza oggi diffusa in tutto il mondo e nata in Danimarca quando dopo un fatto di cronaca a sfondo razzista l’Associazione “Stop the Violence” creò una biblioteca di libri-persone che raccontassero la loro vita creando così occasioni narrative per superare i pregiudizi verso le diversità di origine etnica, di sesso, di abilità e di fede.

È una vera e propria biblioteca con un catalogo di libri viventi che vengono “presi in prestito” per la conversazione da un lettore che potrà sedersi di fronte a loro e, come accade quando si sfoglia un libro, ascoltare la loro storia in un dialogo positivo ed emotivamente coinvolgente.

 

Chi siamo?

Il percorso della Associazione culturale Pandora è iniziato a marzo 2015, grazie al sostegno del Comune di San Giovanni Valdarno, che per primo ha creduto nel progetto e con cui siamo riusciti a realizzare ben 4 Human Library. Fino ad oggi abbiamo realizzato circa 30 Human Library nel territorio toscano e di queste ci piace ricordare la sessione realizzata a marzo 2016 come l’evento di chiusura delle iniziative della Regione Toscana per il 15° anno della Festa della Toscana che per l’occasione è stata accolta nella sala storica della Biblioteca delle Oblate a Firenze. Nel 2017 la Human Library Toscana è stato scelta come progetto sistemico della Rete Documentaria Aretina e siamo stati presenti nel 2016 e 2017 al Premio nazionale Saverio Tutino della Fondazione Archivio Diaristico Nazionale di Pieve S. Stefano con sessioni particolarmente emozionanti che hanno riscontrato una grande partecipazione di pubblico. Ad ottobre 2017 abbiamo organizzato, in collaborazione con la Biblioteca S. Giorgio di Pistoia nell’ambito di Pistoia Capitale della Cultura, il primo convegno nazionale delle Human Library italiane realizzando la prima Human Library con libri viventi provenienti da tutta Italia. A Marzo 2018 la Human Library Toscana è stata riconosciuta come referente nazionale dalla Human Library Organization.

 

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2014/09/stemmasgv.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2014/09/stemmasgv-150x150.jpgComuneSGVEventibiblioteca,Human Library“FUORI CLASSE CON LA HUMAN LIBRARY” sabato 17 novembre 2018 c/o l’aula magna IP “Marconi” – ISIS VALDARNO – via Trieste, 20   Visto il notevole interesse suscitato tra ragazzi e docenti coinvolti negli anni scorsi nel progetto Human Library Toscana, anche quest’anno viene proposta una nuova edizione che si pone...sito ufficiale