ESITI DEL CONTROLLO NEL TERRITORIO COMUNALE

Continuano i controlli sul territorio del Comune di San Giovanni Valdarno da parte della Polizia Municipale che, ogni giorno, dall’inizio dell’emergenza sanitaria è in primo piano, nei luoghi sensibili, per verificare che le regole restrittive sugli spostamenti siano rispettate.

I controlli si concentrano, in prevalenza, sui supermercati, le attività chiuse, le poste, le farmacie, i luoghi pubblici, giardini, parchi, lame dell’Arno che, nonostante i divieti, vedono ancora infrazioni da parte di alcuni cittadini.

“Dal 9 marzo abbiamo controllato in media circa 50 persone al giorno e circa 20 attività al giorno, ha dichiarato il Comandante della Polizia Municipale di San Giovanni Valdarno, Martin Tani, “Complessivamente a oltre 1300 persone è stata richiesta l’autocertificazione, sono state controllate 500 attività per verificarne l’apertura, la chiusura o la fila, e sono state sanzionate e denunciate 13 persone”.

“E’ importante rimanere a casa ed uscire soltanto in situazione di necessità, per lavoro o per motivi di salute. Soltanto rimanendo a casa è possibile contenere la diffusione e la trasmissione del virus COvid-19. Le belle giornate, il sole e l’aria tiepida di questo inizio di Primavera non deve indurci a venire meno alle restrizioni, vanificando lo sforzo fatto fino ad adesso. Se vogliamo che questa condizioni abbia la minore durata, dobbiamo essere rigorosi con noi stessi e con i nostri cari, non uscendo e rimanendo a casa. Passata l’emergenza sanitaria ci sarà tempo per fare passeggiate ed allenamenti e corse all’aria aperta, per adulti, anziani e bambini. Ora no, ora è il tempo della responsabilità individuale e collettiva”, ha concluso il sindaco di San Giovanni, Valentina Vadi.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2016/05/polizia-municipale-1-1024x668.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2016/05/polizia-municipale-1-150x150.jpgComuneSGVAvvisi#Covid-19,coronavirus,covid,Polizia MunicipaleContinuano i controlli sul territorio del Comune di San Giovanni Valdarno da parte della Polizia Municipale che, ogni giorno, dall’inizio dell’emergenza sanitaria è in primo piano, nei luoghi sensibili, per verificare che le regole restrittive sugli spostamenti siano rispettate. I controlli si concentrano, in prevalenza, sui supermercati, le attività chiuse,...sito ufficiale

Articoli simili

Abbandonava rifiuti in piazza della Libertà, denunciato

Abbandonava rifiuti in piazza della Libertà, denunciato

La Toscana resta zona gialla

La Toscana resta zona gialla

Volontari in servizio per impedire gli assembramenti fra studenti davanti alle scuole superiori

Volontari in servizio per impedire gli assembramenti fra studenti davanti alle scuole superiori

Translate »