Assemblea pubblica su Piano di Emergenza Esterna dell’Azienda “Polynt SpA”

Rettifica data assemblea
L’assemblea è prevista per lunedì 30 marzo e non come erroneamente comunicato in precedenza (newsletter) il 31 marzo.
La Prefettura di Arezzo nell’ambito delle attività di redazione del Piano di Emergenza Esterna dell’Azienda “Polynt SpA” con sede in San Giovanni Valdarno, Via del Pruneto n. 40, ed a conclusione della procedura di informazione della popolazione prevista dall’art. 2 del D.M. 139/2009, convoca, d’intesa con il Comune, un’assemblea pubblica rivolta alla popolazione abitante nelle vicinanze dello Stabilimento.
L’assemblea pubblica, che si terrà lunedì 30 marzo prossimo, alle ore 18.00, presso la “SALA DELLA MUSICA” ubicata in P.zza della Libertà n. 1/A – San Giovanni Valdarno (AR), illustrerà il contenuto del Piano di Emergenza Esterna di prossima approvazione.
Saranno presenti i rappresentanti della Prefettura, del Comune, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e dell’Azienda Piccini SpA, dell’Azienda Sanitaria e dell’ARPAT.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2015/04/POLYNT-1024x725.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2015/04/POLYNT-150x150.jpgcomunesgvAssembleeEventiambiente,Arpat,Polynt,Protezione Civile,Pruneto,Vigili del FuocoRettifica data assemblea L'assemblea è prevista per lunedì 30 marzo e non come erroneamente comunicato in precedenza (newsletter) il 31 marzo. La Prefettura di Arezzo nell'ambito delle attività di redazione del Piano di Emergenza Esterna dell'Azienda 'Polynt SpA' con sede in San Giovanni Valdarno, Via del Pruneto n. 40, ed a...sito ufficiale

Articoli simili

Podere Casa Rota, in Consiglio Comunale il rapporto di Arpat. Il Sindaco Vadi: “Persiste il problema delle maleodoranze . L’Agenzia regionale individua due percorsi: la creazione di una banca dati e la gestione del monitoraggio dell’aria affidata a un ente terzo. A breve convocherò l’osservatorio sulla discarica”

Podere Casa Rota, in Consiglio Comunale il rapporto di Arpat. Il Sindaco Vadi: “Persiste il problema delle maleodoranze . L’Agenzia regionale individua due percorsi: la creazione di una banca dati e la gestione del monitoraggio dell’aria affidata a un ente terzo. A breve convocherò l’osservatorio sulla discarica”

Proroga periodo a rischio incendi boschivi fino al 25 settembre 2020

Proroga periodo a rischio incendi boschivi fino al 25 settembre 2020

Protezione Civile ordinanza n. 658 del 29 marzo 2020 Contributi Buoni Spesa

Protezione Civile ordinanza n. 658 del 29 marzo 2020 Contributi Buoni Spesa

Translate »