ESITO DELLA VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA’ A VAS DELLA VARIANTE N. 12 AL RU PER LA SUDDIVISIONE DEL COMPARTO “ZUT8_3 FORNACI”

Secondo quanto disposto dall’art. 22 comma 5 L.R. 10/2010, si informa che con deliberazione della Giunta Municipale n. 37 del 12.02.2019, immediatamente eseguibile, si è conclusa la Verifica di assoggettabilità a VAS della Variante n. 12 al Regolamento Urbanistico

 


ESITO DELLA VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA’ A VAS DELLA VARIANTE N. 12 AL RU PER LA SUDDIVISIONE DEL COMPARTO “ZUT8_3 FORNACI”

Secondo quanto disposto dall’art. 22 comma 5 L.R. 10/2010, si informa che con deliberazione della Giunta Municipale n. 37 del 12.02.2019, immediatamente eseguibile, si è conclusa la Verifica di assoggettabilità a VAS della Variante n. 12 al Regolamento Urbanistico


ESITO DELLA VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA’ A VAS DEL PIANO DI RECUPERO IN ZONA AGRICOLA “CEPPARELLO”

Secondo quanto disposto dall’art. 22 comma 5 L.R. 10/2010, si informa che con deliberazione della Giunta Municipale n. 2 del 14.01.2015, immediatamente eseguibile, si è conclusa la Verifica di assoggettabilità a VAS del Piano di Recupero in zona agricola “Cepparello”


ESITO DELLA VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA’ A VAS DELLA VARIANTE N. 10 AL REGOLAMENTO URBANISTICO

Secondo quanto disposto dall’art. 22 comma 5 L.R. 10/2010, si informa che con deliberazione della Giunta Municipale n. 226 del 23.12.2014, immediatamente eseguibile, si è conclusa la Verifica di assoggettabilità a VAS della Variante al Regolamento Urbanistico n. 10 – Modifiche di modesta entità per l’attuazione del lotto residuo “G-H” del piano di recupero delle Fornaci Bagiardi.


 

Procedimenti di Verifica di Assoggettabilità conclusi nel 2014
Denominazione
Comune/Provincia/Ente Parco COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO
Titolo del Piano o della variante Tipologia di Piano A-B-C
1
Territorio
Interessato
2
Proponente Autorità Procedente Autorità Competente VAS Data di avvio della procedura
3
Data di emissione del provvedimento di verifica Esito
(assoggettato/escluso/escluso con prescrizioni)
1 VARIANTE n. 10 al REGOLAMENTO URBANISTICO per “Modifiche di modesta entità per l’attuazione del lotto residuo “G-H” del piano di recupero delle Fornaci Bagiardi” B San Giovanni Valdarno Servizio Urbanistica Consiglio Comunale Giunta Municipale 04/11/2014 23/12/2014 escluso
2
3
4
5
Note alla tabella
1 Tipologia di Piano
Strumenti della pianificazione territoriale e loro varianti A
Atti di governo del territorio e loro varianti B
Piani di settore non atti di governo C
2 Territorio interessato
Inserire i nomi dei Comuni interessati. Se tutti i Comuni della Regione o della Provincia, inserire solo il nome della Regione  o il nome della Provincia
3 Data di avvio della procedura
Per data di avvio della procedura si intende la data di trasmissione del documento preliminare

 

Procedimenti VAS conclusi nel 2014
Denominazione
Comune/Provincia/Ente Parco COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO
Titolo del Piano o della variante Tipologia di Piano A-B -C
1
Territorio
Interessato
2
Proponente Autorità Procedente Autorità Competente VAS Data di avvio della procedura
3
Consultazione fase preliminare  (n. giorni) Data di avvio della consultazione pubblica sul rapporto ambientale Data di emissione del parere motivato Esito
(Positivo/Positivo con prescrizioni)
1 VARIANTE N.2 AL PIANO STRUTTURALE E N.9 AL REGOLAMENTO URBANISTICO _ REVISIONE QUINQUENNALE A-B San Giovanni Valdarno Servizio Urbanistica Consiglio Comunale Giunta Municipale 26/09/2011 30 24/07/2013 07/01/2014 POSITIVO – LA VARIANTE è STATA APPROVATA CON MODIFICHE AGLI ELABORATI CONSEGUENTI ALL’ACCOGLIMENTO DI ALCUNI CONTRIBUTI (V. DEL. C.C. N. 3 DEL 08/01/2014)
2
3
4
5
Note alla tabella
1 Tipologia di Piano
Strumenti della pianificazione territoriale e loro varianti A (TIPOLOGIE NON AGGIORNATE ALLA LR 65/2014)
Atti di governo del territorio e loro varianti B
Piani di settore non atti di governo C
2 Territorio interessato
Inserire i nomi dei Comuni interessati. Se tutti i Comuni della Regione o della Provincia, inserire solo il nome della Regione  o il nome della Provincia
3 Data di avvio della procedura
Per data di avvio della procedura si intende la data di trasmissione del documento preliminare