Gli eventi del fine settimana a San Giovanni Valdarno

Tante iniziative in programma sabato e domenica nella città del Marzocco: dai banchetti di Natale al mercato straordinario, dai laboratori per bambini in piazza a quelli artistici a Palazzo d’Arnolfo, dalle poesie degli studenti alle presentazioni di libri, dalle mostre al video di auguri non tradizionale della Pro Loco

Continuano gli appuntamenti per il Natale 2021 a San Giovanni Valdarno. Nel fine settimana precedente al 25 dicembre, tante iniziative in programma, organizzate dal Comune con il sostegno economico anche della Camera di Commercio di Arezzo e in collaborazione con l’associazione Pro Loco, il Centro Commerciale Naturale, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Cna, l’associazione Natale nel Mondo ed i musei cittadini, pensate per coinvolgere persone di età e interessi differenti. L’atmosfera del Natale esalterà le bellezze di San Giovanni e il ricco cartellone di appuntamenti accompagnerà i cittadini a gustarsi le feste più dolci e attese dell’anno attirando turisti e visitatori nella città del Marzocco.

Sabato 18 dicembre, dalle 10 alle 19 largo al mercatino di Natale del Calcit Valdarno.

Alle 16 nel centro storico arriva il “Magico Natale a San Giovanni”, animazione per bambini con spettacolo di magia e laboratori natalizi mentre alle 16,30, a Palomar, la Casa della Cultura, si volgerà l’iniziativa di Diesis Teatrango “Natività. Parole per rinascere, andare oltre!” dove gli studenti leggeranno poesie e scritti inediti. Un progetto rivolto agli adolescenti attraverso la scuola per ascoltare le loro voci, i loro racconti sul presente e i pensieri per andare incontro al futuro, un laboratorio di scrittura attraverso cui creare un angolo di palcoscenico e parlare agli altri.

Nel pomeriggio, in piazza Cavour, sarà allestito il gazebo dell’iniziativa del Progetto cittadini attivi “Regalo sospeso” dove verranno raccolti i doni destinati ai bambini e ai ragazzi meno fortunati del territorio.

Alle 17 all’auditorium della Banca di Credito Cooperativo, il fashion designer, art director e coolhunter Stefano Chiassai presenterà il suo libro “Diario di un lockdown, 8 marzo 2020 – 31 agosto 2021” (Silvana Editoriale). Dopo i saluti istituzionali che saranno affidati al sindaco di San Giovanni Valdarno Valentina Vadi e all’assessore alla cultura Fabio Franchi, l’autore dialogherà con Marius Hordijk general manager di TheCubE Archive raccontando l’idea che sta alla base del suo lavoro e le emozioni che lo hanno spinto a realizzarlo.

A seguire sarà inaugurata la mostra di disegni alla Pieve di San Giovanni Battista in piazza Cavour che resterà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 16 alle 19,30 fino al 6 gennaio 2022.

Da lunedì 20 dicembre anche a Palomar, la Casa della cultura di San Giovanni Valdarno sarà possibile ammirare, nel grande ledwall della sala centrale, il video che presenta il lavoro di Stefano Chiassai. L’autore ha inoltre donato due disegni al Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie dove sono esposti.

Domenica 19 dicembre dalle 9 alle 19 si svolgerà l’edizione straordinaria del mercato settimanale. Dalle 10 alle 11,30 a Palazzo d’Arnolfo sarà allestito il laboratorio artistico per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni “Chi c’è nel presepe a Castel San Giovanni?”.

Alle 18 appuntamento on line con il video non tradizionale di auguri natalizi “Buon Natale” a cura dell’associazione Pro Loco San Giovanni Valdarno che sarà pubblicato sui canali social dell’associazione e del Comune.

Da ricordare inoltre le mostre allestite nei musei cittadini e non solo come “Il cielo in una stalla – Presepi d’autore con richiami alla discografia natalizia” nella Cappella dei Pellegrini e la mostra Mehr Licht! (più luce!) a Casa Masaccio, curata da Rita Selvaggio.

Ogni sera, fino al 9 gennaio, sarà possibile ammirare gli spettacoli del video mapping “Riflessioni” a cura di “The Fake Factory” che esalteranno alcuni dei monumenti più importanti e significativi della città. In piazza Cavour ci saranno “Infinite forme bellissime”, in piazza Masaccio “Born and Reborn. Il ciclo della vita” e in piazza della Libertà “Reflections. Parole poetiche per riflettere su noi stessi”.

Intanto al cinema Masaccio continua la programmazione del Masaccio d’Essai nei mesi di dicembre e gennaio: martedì, sabato, domenica, festivi e prefestivi. Sul sito www.cinemamasaccio.it tutti gli appuntamenti.

Infine numerose le iniziative pensate per i cittadini sangiovannesi di ogni età come la terza edizione de “Il Natale è alle porte”, il concorso che premia l’addobbo più bello sulle porte delle abitazioni di San Giovanni Valdarno o il “Children’s Christmas – Il Natale visto con gli occhi dei bambini” dove si invitano i giovani dai 3 agli 11 anni a inviare foto o video del proprio albero di Natale o del proprio presepe.

Un weekend che prelude ad altri interessanti appuntamenti che accompagneranno fino al Natale, tra cui – nei primissimi giorni della prossima settimana – la presentazione del libro di Marco Fidolini “Scritti su Masaccio. Certezze e dubbi”, l’avvio dei concerti al museo, e l’inaugurazione della mostra a Palazzo d’Arnolfo “Best practice per le comunità resilienti”.

https://www.comunesgv.it/content/uploads/2021/12/265361160_2239494452859630_3396206040628806093_n-768x1024.jpghttps://www.comunesgv.it/content/uploads/2021/12/265361160_2239494452859630_3396206040628806093_n-150x150.jpgUfficio StampaEventiNovitàeventi Natale,fine settimanaTante iniziative in programma sabato e domenica nella città del Marzocco: dai banchetti di Natale al mercato straordinario, dai laboratori per bambini in piazza a quelli artistici a Palazzo d’Arnolfo, dalle poesie degli studenti alle presentazioni di libri, dalle mostre al video di auguri non tradizionale della Pro Loco Continuano...sito ufficiale
Translate »