E’ pronta l’edizione 2017 del Festival di Musica Classica “Città di San Giovanni Valdarno”, rassegna organizzata dall’Accademia Musicale Valdarnese e dal Comune di San Giovanni Valdarno sotto la direzione artistica del M° Andrea Turini.

L’edizione numero XII del Festival sarà inaugurata dal concerto del pianista uruguayano Humberto Quagliata domenica 12 febbraio ore 17,00 in Palazzo d’Arnolfo, Museo delle Terre Nuove, in Piazza Cavour.

I concerti del festival si svolgeranno in due prestigiose sedi, nel cuore del centro storico di San Giovanni: Palazzo d’Arnolfo Museo delle Terre Nuove (dal 12 febbraio fino al 2 aprile) e Pieve di San Giovanni Battista (dal 9 aprile fino al termine nell’autunno 2017).

Sono in programma 17 concerti con musicisti di varie nazionalità (Italia, Uruguay, Francia, Austria, Bulgaria, Irlanda, Russia):

– 4 recital pianistici con la partecipazione di artisti di fama internazionale;

– 3 concerti con l’Integrale dei Trii di L. v. Beethoven che ci saranno presentati dal Trio Ars et Labor, trio che si è imposto a livello internazionale per la  raffinata cultura interpretativa, tutta al servizio della musica;

– 3 concerti per duo: viola e pianoforte, violino e pianoforte, con musicisti di consolidata carriera;

–  1 concerto con la rara e affascinante esecuzione del Requiem di Brahms per coro, soli e pianoforte a 4 mani con il Coro Bach di Milano;

– 2 concerti Progetto Bach con cui è programmata l’esecuzione del II volume del Clavicembalo Ben Temperato suddiviso  in due concerti il sabato sera e la domenica pomeriggio;

–  1 concerto per Quartetto con pianoforte del Quartetto Dionysos composto da 4 straordinari musicisti;

– Pianobach, una maratona dedicata a Bach che si svolgerà il sabato e la domenica di fine maggio con la partecipazione di giovani e talentuosi pianisti;

– 2 concerti con orchestra e pianoforte solista, con la partecipazione dell’Orchestra Giovanile di Arezzo e con il concerto sinfonico dell’Orchestra OIDA

 

I dettagli dei programmi nel libretto del Festival.

 

 

«Una stagione musicale di spessore grazie agli artisti di calibro internazionale e ai repertori di elevato livello culturale che sono presenti nel programma. Un festival che si preannuncia interessante e coinvolgente anche grazie alle sedi in cui si svolgeranno i concerti, splendide cornici che faranno apprezzare ancora di più l’elevato livello culturale della proposta sapientemente curata dall’Accademia Musicale Valdarnese e dal Maestro Andrea Turini». Ha dichiarato il Sindaco di San Giovanni Valdarno, Maurizio Viligiardi.

 

 

 

San Giovanni Valdarno, 10 febbraio 2017

http://www.comunesgv.it/content/uploads/2017/02/classica_2017.jpghttp://www.comunesgv.it/content/uploads/2017/02/classica_2017-150x150.jpgcomunesgvEventiMusicaAccademia Musicale Valdarnese,Festival Musica Classica E’ pronta l’edizione 2017 del Festival di Musica Classica “Città di San Giovanni Valdarno”, rassegna organizzata dall’Accademia Musicale Valdarnese e dal Comune di San Giovanni Valdarno sotto la direzione artistica del M° Andrea Turini. L’edizione numero XII del Festival sarà inaugurata dal concerto del pianista uruguayano Humberto Quagliata domenica 12...sito ufficiale